SELFIEmployment: progetto di finanziamento per giovani aspiranti imprenditoriSe hai una forte attitudine all’imprenditorialità e voglia di metterti in gioco, SELFIEmployment è ciò che fa al caso tuo. Ti aiuterà a pianificare e costruire la tua carriera lavorativa, ponendo le basi per il tuo futuro

Fonte: Scambieuropei.info

Descrizione dell’offerta

SELFIEmployment è il fondo nazionale gestito da Invitalia e promosso dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, che finanzia a tasso zero giovani interessati a intraprendere l’avvio di piccole iniziative imprenditoriali.

Il percorso prevede un periodo di formazione e accompagnamento che ti permetterà di sviluppare il tuo progetto, anche grazie all’erogazione di finanziamenti agevolati, per seguire le tue attitudini e avviare piccole iniziative imprenditoriali.

Requisiti

  • età compresa tra i 18 e i 29 anni
  • iscrizione al programma Garanzia Giovani
  • non avere lavoro né essere impegnati in percorsi di studio o formazione (i cosiddetti NEET)

Guida alla candidatura

I giovani possono avviare iniziative di autoimpiego e di autoimprenditorialità presentando la domanda nelle seguenti forme:

  • Imprese individuali, società di persone, società cooperative composte massimo da 9 soci. Sono ammesse le società:
    • costituite da non più di 12 mesi rispetto alla data di presentazione della domanda, purché inattive
    • non ancora costituite, a condizione che vengano costituite entro 60 giorni dall’eventuale ammissione alle agevolazioni
  • Associazioni professionali e società tra professionisti costituite da non più di 12 mesi rispetto alla data di presentazione della domanda, purché inattive.

La domanda può essere inviata dal 1 marzo 2016 esclusivamente online, attraverso la piattaforma informatica di Invitalia.

Scadenza

Non vi è alcuna scadenza e le domande potranno essere presentate fino a quando vi sono risorse finanziarie disponibili per le Regioni di residenza.