Intercultura: al via il nuovo bando per 7 borse di studio tra USA, India e CinaSi è aperto ufficialmente il XII Bando di Concorso Intercultura, per 7 borse di studio per un soggiorno annuale all’Estero, rivolto agli studenti di Rieti e provincia

Fonte: RietiLife

Sono state confermate oltre gli USA, le due mete Cina e l’India, Paesi strategici per la formazione dei giovani studenti. In particolare sono previste 5 borse di studio per gli USA, 1 per l’India e 1 per la Cina. Questo bando conferma l’impegno pluriennale della Fondazione Varrone che da 12 anni eroga borse di studio in partnership con Intercultura, la più importante associazione internazionale operativa negli scambi interculturali.

VALENTINI – “In un mondo globalizzato è fondamentale che i nostri figli rivolgano lo sguardo al mondo e non più al nord o sud del nostro Paese – esordisce il presidente della Fondazione Varrone, Antonio Valentini, alla conferenza stampa di presentazione del nuovo bando di concorso Intercultura tenutasi presso le prestigiose sale di Palazzo Potenziani. Ritengo questa iniziativa importantissima – prosegue Valentini – perché rivolta ai giovani che soffrono di più questa crisi occupazionale e sociale. La dimensione locale è inevitabilmente stretta e soffocante per loro. Negli ultimi anni le nuove generazioni, a differenza dei propri genitori riluttanti al nuovo e bisognosi di sentirsi protetti nella piccola città di provincia, sentono la forte esigenza di misurarsi con il mondo e con le nuove culture. Qualora dovessero tornare migliori condizioni economiche – evidenzia il Presidente – dovremmo implementare le borse di studio che rimangono una concreta opportunità per i reatini meritevoli”.

Dopo aver ricordato le condizioni e i requisiti per la partecipazione del Bando (scaricabile dal 1 ottobre anche dal nuovo sito www.fondazionevarrone.it), il presidente Valentini ha lasciato la parola alla Dott.ssa Susie Eibenstein, Responsabile nazionale sponsorizzazioni Intercultura, che ha voluto ringraziare la Fondazione Varrone che dal 2005 è al fianco dell’Associazione e a sostegno dei giovani che proprio grazie ai soggiorni all’Estero riescono a progettare un futuro diverso da quello che avrebbero immaginato se fossero rimasti entro le rassicuranti “mura domestiche”.

“Oggi nel mondo tra Cina e India ci sono 8 giovani reatini che stanno riuscendo brillantemente in questa avventura e sono una testimonianza dell’eccellenza della scuola reatina e della gioventù italiana diversa dalle definizioni negative che siamo soliti sentire” – sottolinea Susie Eibestein che ricorda poi il concreto ed essenziale lavoro svolto dai volontari del Centro locale Intercultura rappresentato in conferenza dalla professoressa Enrica Rinalduzzi che fa notare come sia cambiato l’approccio anche dei genitori dei ragazzi vincitori del concorso, meno emotivo e più consapevole e maturo. “Ringrazio molto la Fondazione Varrone per il sostegno a questo progetto educativo che incide molto nella formazione dei ragazzi. Soprattutto il soggiorno in Paesi quali la Cina e l’India, promuove negli studenti una crescita personale notevole . Tornano più grandi e responsabili”.

Alla conferenza stampa erano presenti anche il Segretario Generale, Dott. Mauro Cordoni e la dott.ssa Cristina Carnicelli delegata della Fondazione Varrone per il progetto Intercultura. Il presidente Antonio Valentini ha chiuso l’incontro con la riflessione sull’indotto anche culturale generato da questo progetto formativo, in particolare monitorando attualmente il percorso professionale seguito dai primi giovani partenti nel 2005. Ad oggi infatti moltissimi ex borsisti continuano la loro formazione all’Estero, alcuni hanno trovato lavoro in diversi Paesi.

Le iscrizioni sono on line tramite il sito www.intercultura.it, e si chiuderanno entro il 10 novembre 2015.

Per ulteriori informazioni contattare:

INTERCULTURA-RIETI:
Roberto Carmignani: cell. 345.3744814
Enrica Rinalduzzi: cell. 329.8978189
Giulia Bolognini: cell. 340-9697884

INTERCULTURA-ROMA:
Dott.ssa Eibenstein o Dott.ssa Taroni
tel. 06-48882411

FONDAZIONE VARRONE:
Dott.ssa Carnicelli
tel: 0746.491423/30
www.intercultura.it
www.fondazionevarrone.it