Lavoro Capodanno 2013: bando per proposte di intrattenimento e spettacolo a RomaZètema Progetto Cultura, in collaborazione con Roma Capitale è un bando che mette a disposizione 160.000 euro per progetti di animazione e intrattenimento, teatro di strada, musica, e altre tipologie di spettacolo

Fonte: Scambieuropei.com

Cosa fare a Capodanno è da sempre uno degli interrogativi che più affligge le comitive di amici di tutto il mondo. Quest'anno però chi vuole può sfruttare l'evento in modo costruttivo e usufruire delle nuove opportunità di lavoro che il Comune di Roma offre ad artisti, animatori e musicisti.

Si chiama Zètema Progetto Cultura, in collaborazione con Roma Capitale, ed è un bando che mette a disposizione 160.000 euro per progetti di animazione e intrattenimento, teatro di strada, musica, e altre tipologie di spettacolo, proposti direttamente dagli artisti italiani e da realizzare a Capodanno.
Per ciascuno di essi sarà erogato un finanziamento, a copertura totale o parziale dei costi dello stesso, fino ad un massimo di 40.000 euro.

L’iniziativa ha l'obiettivo di sostenere e incrementare, grazie anche al coinvolgimento del pubblico, lo sviluppo culturale e la promozione turistica della città nell’ambito dell’iniziativa del Capodanno 2014, che si terrà in via dei Fori Imperiali, tra Piazza Venezia e Largo Corrado Ricci, dalle ore 21,30 del 31 dicembre 2013 alle ore 1.00 del 1 gennaio 2014.

Requisiti
Possono partecipare al bando per animatori, artisti di strada e musicisti, Enti, Associazioni e Società che svolgano attività continuativa e preminente nel campo della cultura e/o spettacolo, che non svolgano attività partitiche in qualunque forma, o non diano vita ad iniziative politiche e che siano in possesso di partita Iva. I soggetti ammessi possono partecipare, anche riuniti, con un solo progetto purché conferiscano un mandato di rappresentanza ad un ‘Capogruppo’.

I progetti
I progetti selezionati saranno inseriti nella programmazione del Capodanno 2013 e dovranno privilegiare attività di impatto visivo e fortemente coinvolgenti, che non prevedano l’allestimento di un palcoscenico e che sfruttino anche la dimensione verticale e aerea dello spazio.
Le proposte devono riguardare attività di animazione, teatro di strada, musica, e altre tipologie di spettacolo dal vivo, con esclusione di spettacoli pirotecnici e luminarie, come ad esempio grandi parate, esibizioni musicali di bande, circo contemporaneo, danza verticale, installazioni scenografiche, performance aeree di funamboli, trapezisti, acrobati.

Per partecipare
Le domande di partecipazione complete degli allegati richiesti dal regolamento devono essere inviate entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 11 dicembre 2013, in busta chiusa e sigillata, con l’intestazione ‘Avviso Pubblico – CAPODANNO AI FORI’ e l’avvertenza ‘Non Aprire protocollare esternamente’, in una delle seguenti modalità:
- spedite a mezzo posta all’indirizzo Zètema Progetto Cultura Srl, Via Attilio Benigni, 59 – 00156 Roma (farà fede esclusivamente la data e l’ora di arrivo);
- consegnate direttamente agli uffici di Zètema, dal lunedì al giovedì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.00 e il venerdì, dalle 9.00 alle 13.00.

Per maggiori informazioni scaricare il bando ufficiale.