Aperte le candidature per borse di studio post-lauream in FinlandiaIl Centro finlandese per gli scambi internazionali offre delle borse per periodi di studi post-lauream, ricerche e insegnamento in istituzioni accademiche finlandesi di livello universitario e post-universitario o in istituti pubblici di ricerca

Fonte: Universita.it
di Carla Ferro

A chi sono rivolte
Le borse post-lauream Finlandia Cimo 2012 sono dedicate a candidati in possesso di laurea specialistica che intendano proseguire gli studi come “visiting students” in Filandia o partecipare ad un progetto di ricerca oppure insegnare in istituzioni accademiche finlandesi di livello universitario e post-universitario o in istituti pubblici di ricerca. Le borse post-lauream Finlandia Cimo 2011 saranno assegnate in via prioritaria a studi di dottorato.

L’importo e la durata
L’importo delle borse post-lauream Finlandia Cimo 2012 è di 1.200 euro mensili per un periodo compreso tra 3 e 9 mesi. L’anno accademico in Finlandia inizia a settembre e termina a maggio.

I requisiti
Le borse post-lauream Finlandia Cimo 2012 non prevedono alcun limite di età. I candidati alle borse post lauream Finlandia Cimo 2012 non devono aver già trascorso più di un anno in una istituzione accademica finlandese nel periodo immediatamente precedente a quello di fruizione della borsa. Dovranno inoltre presentare un certificato di buona conoscenza parlata e scritta del finlandese o dello svedese oppure dell’inglese, a seconda della lingua utilizzata per il tipo di ricerca svolta. Dovranno infine presentare anche una lettera d’invito del supervisore accademico in Finlandia.

Come e quando fare domanda
I candidati alle borse post-lauream Finlandia Cimo 2012 devono inoltre accludere alla domanda l’apposito formulario finlandese, debitamente compilato e firmato, che può essere scaricato dal sito internet: www.studyinfinland.fi. La documentazione richiesta dovrà essere inviata all’Ambasciata di Finlandia entro il 31 dicembre 2011 in originale e in duplice copia: una in lingua italiana e una in finlandese o svedese o inglese. Il bando è scaricabile dal sito del Mae.