'Progetto Leonardo': stage in Europa per 50 giovani laureati e diplomati reatiniDalla Commissione Europea 100mila euro all'Ufficio Informagiovani del Comune di Rieti

Fonte: Ilgiornaledirieti.it

L’Ufficio Informagiovani del Comune di Rieti, collocandosi al settimo posto della graduatoria generale, ha ottenuto un contributo finanziario superiore ai 100mila euro dalla Commissione europea nell’ambito del progetto ‘Leonardo - Programma di apprendimento permanente’. Il progetto, il cui bando sarà emanato entro luglio, vedrà come destinatari circa 50 giovani laureati e diplomati residenti nel territorio reatino e laziale, con esperienze di formazione e lavoro nei settori della Tecnologia informatica e della comunicazione.

«La durata dei tirocini – spiega una nota del Comune - è di 13 settimane, da svolgersi in paesi esteri partner e assicurerà ai beneficiari del progetto una permanenza sufficiente da permettere loro di integrarsi nel contesto socio-culturale e lavorativo, senza dilatare troppo il periodo dello stage così da garantire agli stessi tirocinanti di poter spendere l’esperienza in tempi brevi».

In particolare, 11 settimane saranno riservate all’esperienza professionale di tirocini formativi in aziende specializzate nei settori dell’ICT, mentre le prime due saranno dedicate alla preparazione linguistica e culturale, attraverso la frequentazione di specifici corsi della lingua del paese ospitante, differenziati in base ai livelli di partenza di ogni candidato.

L’Ufficio Informagiovani del Comune di Rieti, che ha ricevuto i complimenti del sindaco Giuseppe Emili per il brillante risultato ottenuto, comunica inoltre che per ulteriori informazioni gli interessati potranno visitare il sito www.informagiovanirieti.it, rivolgersi al numero telefonico 0746/297828 oppure recarsi direttamente presso gli uffici di Piazzale Angelucci, 5.