Unipharma-Graduate, programma Leonardo Da Vinci. Al via nuovi stage nella farmaceuticaNeolaureati chimici, farmaceutici e biotecnologici fate attenzione. Stage e tirocini aperti in questo momento potrebbero spalancarvi le porte del mondo del lavoro

Fonte: Corriere della Sera
di Corinna De Cesare

Come il bando Unipharma-Graduate del programma Leonardo Da Vinci che mette a disposizione 50 contributi per tirocini di 24 settimane in centri di ricerca europei pubblici e privati. Il progetto è destinato ai laureati magistrali in biologia, biotecnologie agrarie e industriali, mediche, veterinarie e farmaceutiche. Ma anche a laureati in farmacia, farmacia industriale e scienze chimiche. L'occasione è ghiotta: fare uno stage in aziende leader di tutta Europa, con un rimborso delle spese di viaggio, alloggio, vitto e trasporti locali per un importo massimo di 4.152 euro. Non solo, perché i candidati selezionati, prima della partenza tra Parigi, Stoccolma, Barcellona, Madrid e Francoforte, potranno fruire di un contributo di 300 euro per "rinfrescare" l'inglese con un corso prima di arrivare a destinazione. I ragazzi, selezionati in base a precisi requisiti di merito, avranno l'occasione di maturare un' esperienza scientifico-professionale fortemente qualificante, che ha portato nella maggioranza dei casi alla prosecuzione di una carriera nella ricerca. Per candidarsi, basta inoltrare la domanda entro il 31 marzo (per info, www.unipharmagraduates.it).

Ma anche in Italia le occasioni nel settore pharma non mancano: Chiesi Farmaceutici ad esempio, che ogni anno mette a disposizione una quarantina di stage, ha aperto la ricerca per un tecnico di laboratorio e un ricercatore preclinica. E seleziona anche tirocinanti in ambito produzione e contabilità industriale. "La scelta degli stagisti da noi è particolarmente accurata - spiega Arnaldo Ghiretti, direttore risorse umane Italia di Chiesi - perché nel 50 per cento dei casi alla fine del tirocinio proponiamo un contratto di lavoro. Cerchiamo soprattutto laureati in farmacia, chimica farmaceutica, biologia e ingegneria gestionale e per tutti è indispensabile la conoscenza dell'inglese". Rimborso spese di circa 600 euro e sede di lavoro Parma (www.chiesigroup.com). Anche Dompé Farmaceutici accoglie ogni anno tesisti e tirocinanti: attualmente è aperta la ricerca per stagisti in ambito farmacovigilanza e market access (www.dompe.it).