Regione Sardegna, 40 tirocini di alta specializzazione giuridicaLe borse sono riservata a giovani che abbiano conseguito una laurea in Giurisprudenza. I vincitori delle borse avranno l’opportunità di frequentare un tirocinio di alta specializzazione giuridica

Fonte: Universita.it
di Lucia Mazzetti

Pubblicato il bando relativo all’annualità 2010-2011, per il conferimento di 40 borse di studio finalizzate a favorire l’alta specializzazione giuridica.

L’importo e la durata
I vincitori della selezione dovranno frequentare un tirocinio di alta specializzazione giuridica presso gli uffici giudiziari giudicanti di I grado, per la durata di 10 mesi e per un minimo di 20 ore settimanali. Ciascuna borsa di studio ammonta a 10.000 euro, importo che verrà erogato in tre rate.

I requisiti richiesti
Possono partecipare alla selezione i laureati in Giurisprudenza (laurea quadriennale, laurea quinquennale specialistica o magistrale) con i seguenti requisiti:

- frequenza del 2° anno di scuole di specializzazione per le professioni forensi presso le università della Sardegna;
- iscrizione al registro dei praticanti avvocati di uno degli ordini forensi della Regione per il 2° anno di pratica
- ammissione ad un dottorato di ricerca in materie giuridiche delle università sarde

Come e quando presentare la domanda
La domanda di partecipazione, da inviare entro il 20 gennaio 2011, deve essere compilata in carta semplice secondo il fac-simile e spedita alla Presidenza della Regione – Servizio Affari Generali ed Istituzionali, viale Trento, 69 – 09123 Cagliari, con allegata una fotocopia del documento di identità. Nella domanda il candidato deve indicare, in ordine di preferenza, gli uffici giudiziari presso i quali preferisce praticare il tirocinio. Tale indicazione non è in alcun modo vincolante per l’assegnazione della sede.

Ulteriori informazioni utili sono sul bando di concorso.