VI edizione del Premio “Maria Baiocchi” per tesi in Gender StudiesL’unico esempio in Italia di cerniera tra movimento LGBT e ricerca accademica

Fonte: Corriere dell'Università e del Lavoro

Il suo presupposto è che la ricerca sulle identità di genere e sugli orientamenti sessuali costituisca un potenziale innovativo in tutti i campi del sapere e, al tempo stesso, che la ricerca sia un elemento di crescita culturale e civile ad ogni livello.

L’iniziativa del Premio intende censire e raccogliere ma, soprattutto, incoraggiare e valorizzare i lavori “LGBT” che vengono realizzati negli atenei italiani.

Le classi di concorso e i rispettivi premi:

· 1 premo di € 1000 per la migliore tesi di laurea di I° livello;

· 1 premio di € 1000 per la migliore tesi di laurea di II° livello;

· 1 borsa di studio di € 2500 per la migliore tesi di master o di dottorato di ricerca.

Possono partecipare giovani studiosi laureatisi sui temi dell’orientamento sessuale gay, lesbico, bi- e trans-sessuale, in campo umanistico (storico, giuridico e sociale), economico, medico e psicologico, e in particolare:

· alla prima classe di concorso (I livello) chiunque abbia discusso una tesi di laurea triennale, dall’anno accademico 2007/2008, presso università italiane o presso sedi italiane di università straniere/internazionali con sedi in Italia;

· alla seconda classe di concorso (II livello) chi abbia discusso una tesi di laurea specialistica, magistrale o vecchio ordinamento, dall’anno accademico 2007/2008, presso università italiane o presso sedi italiane di università straniere/internazionali con sedi in Italia;

· alla terza classe di concorso (Ricerca) chi abbia discusso una tesi di master (I° o II° livello) o dottorato di ricerca, senza limitazioni temporali, presso università italiane o straniere oppure presso sedi italiane di università straniere/internazionali con sedi in Italia.

Le tesi dovranno pervenire alla sede dell’associazione – DGP, Via Costantino, 82 00145 Roma – sia in formato cartaceo (rilegato) in duplice copia, sia in formato digitale (word/pdf) entro e non oltre la data del 31 maggio 2010, con l’indicazione sul plico «concorso lgbt studies».

Il premio ha i patrocini della Presidenza della Regione Lazio, dell’Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, dell’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma, nonché del Municipio XI.

Per informazioni:
06.5134741
www.digayproject.org
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Bando Premio di Laurea “Maria Baiocchi”