mailL'Università La Sapienza ha bandito un concorso per assegnare 30 borse di collaborazione a studenti, destinate al funzionamento dei servizi di verbalizzazione degli esami di profitto on-line, posta elettronica e collegamenti wi-fi nel campus universitario

Fonte: Studenti.it

L'Università La Sapienza ha indetto un concorso per l’attribuzione di 30 collaborazioni di studenti destinate al funzionamento dei servizi di verbalizzazione degli esami di profitto on-line, posta elettronica e collegamenti wi-fi nel campus universitario. Ciascuna collaborazione comporterà un’attività di 150 ore complessive, da ripartirsi secondo le esigenze dell’Area InfoSapienza, in moduli di norma non superiori a 3 ore per giorno e da completarsi entro il 31 dicembre 2010. I servizi richiesti ai borsisti, nell’ambito del funzionamento del predetto servizio, sono i seguenti:
- help desk per i servizi di verbalizzazione degli esami di profitto on line nel campus universitario;
- help desk per i servizi di posta elettronica;
- help desk per i servizi della rete wi-fi.

I compiti da affidare agli studenti vincitori sono esclusivamente di supporto al funzionamento delle strutture. I collaboratori non possono in alcun modo sostituire il personale docente, tecnico od amministrativo; dovendo peraltro svolgere detti compiti sotto il diretto coordinamento del personale strutturato. Il compenso per l’attività di collaborazione è fissato in Euro 1.095,00.

Sono requisiti di ammissione per gli studenti:
- studenti iscritti ai corsi di laurea triennale (ex D. M. 509/99) ed ai corsi di laurea (ex D. M. 270/04) con regolare iscrizione all’anno accademico di riferimento dal secondo anno al secondo anno fuori corso del proprio corso di studi, che abbiano ottenuto almeno i 2/5 dei crediti, riferiti al curriculum degli studi dell’anno accademico precedente;
- studenti iscritti ai corsi di laurea specialistica (ex D. M. 509/99) con regolare iscrizione all’anno accademico di riferimento dal primo anno al secondo anno fuori corso del proprio corso di studi, che abbiano ottenuto almeno i 2/5 del numero dei crediti, arrotondato per difetto, riferiti al curriculum degli studi dell’anno accademico precedente;
- studenti immatricolati ai corsi di laurea magistrale (ex D. M. 270/04) con regolare immatricolazione all’anno accademico di riferimento, con requisiti di merito, inteso come la media ponderata dei voti negli esami che sono stati valutati per l’ammissione al corso di laurea magistrale, così come indicati nell’ordinamento dei singoli corsi;
- studenti iscritti ai corsi di laurea magistrale (ex D. M. 270/04) con regolare iscrizione all’anno accademico di riferimento dal secondo anno al secondo anno fuori corso del proprio corso di studi, che abbiano ottenuto almeno i 2/5 del numero dei crediti, riferiti al curriculum degli studi dell’anno accademico precedente;
- studenti iscritti a corsi di laurea specialistica o magistrale a ciclo unico (ex D. M. 509/99 e 270/04), con regolare iscrizione all’anno accademico di riferimento dal secondo anno al secondo anno fuori corso del proprio corso di studi, che abbiano ottenuto almeno i 2/5 dei crediti, arrotondato per difetto, riferiti al curriculum degli studi dell’anno accademico precedente.  
 
A tutti i partecipanti è richiesto, al momento della convalida della domanda, di aver già superato almeno un esame da individuarsi all’interno del seguente elenco: Fondamenti di comunicazione e reti; Programmazione orientata agli oggetti; Reti di calcolatori; Reti wireless; Sistemi distribuiti; Sistemi e tecnologie della comunicazione; Telecomunicazioni; Informatica.

La domanda di ammissione al concorso, indirizzata al Magnifico Rettore, dovrà essere redatta obbligatoriamente per via telematica utilizzando il format disponibile al seguente sito web: http://www.ast.uniroma1.it/borsestud/. Il candidato dovrà obbligatoriamente presentarsi, a pena di esclusione dal concorso, presso il Settore I della IV Ripartizione Studenti, sito presso il Palazzo delle Segreterie, scala C II piano, della Città Universitaria, P.le Aldo Moro 5, per la regolarizzazione e la sottoscrizione della domanda stessa entro le ore 12:00 del 24 febbraio 2010 esclusivamente nei seguenti giorni ed orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12:00; martedì e giovedì dalle ore 14:30 alle ore 16:30.

La domanda del candidato dovrà contenere le seguenti dichiarazioni sottoscritte:
- il cognome, il nome, la data, il luogo di nascita, il numero di matricola e l'eventuale indirizzo email;
- la residenza od il domicilio cui inviare eventuali comunicazioni;
- il codice fiscale;
- eventuale iscrizione in regime di tempo parziale (part-time) con l’indicazione dei crediti annui concordati con l’Università;
- gli esami superati con la relativa votazione in trentesimi, i crediti ottenuti e tutti gli altri crediti acquisiti fino al momento della presentazione della domanda;
- di essere in regola con i versamenti effettuati per tasse, contributi, arretrati o eventuali more per l’a.a. 2009/2010 e di impegnarsi a versare la seconda rata delle tasse dovute entro la scadenza prevista dal “Manifesto degli Studi” per l’a.a. 2009/2010;
- l'indicatore della situazione economica equivalente per l'a.a. 2009/2010;
- il non avere presentato più di due domande di partecipazione ai concorsi per l’attribuzione di borse di collaborazione per l'a.a. 2009/2010;
- il non essere risultato vincitore di collaborazione per l'a.a. 2009/2010 ed aver già iniziato la relativa attività.
 
Le graduatorie verranno rese pubbliche il 10 marzo 2010 mediante affissione presso il Settore I della IV Ripartizione Studenti, sito presso il Palazzo delle Segreterie, scala C II piano, della Città Universitaria, P.le Aldo Moro 5 e mediante pubblicazione nel sito dell’Università all’indirizzo: http://www.uniroma1.it/studenti/borse/collaborazione/graduatorie.php. Il 22 ed il 23 marzo 2010 verranno stipulati con i vincitori del concorso singoli contratti per l’affidamento delle attività, presso il Settore I della IV Ripartizione Studenti, sito presso il Palazzo delle Segreterie, scala C II piano, della Città Universitaria, P.le Aldo Moro 5, nei giorni ed orari di apertura degli sportelli al pubblico.