Torna il "Premio di laurea" della Fondazione Dse, ecco il bando

Dalle modalità di partecipazione alla commissione giudicatrice, tutto quello che c'è da sapere per chi redige una tesi utilizzando come fonte primaria l'Archivio storico de "La Sicilia"

Fonte: Lasicilia.it

Anche quest'anno premio di laurea della "Domenico San Filippo editore", ed ecco il bando:   

Art. 1 Scopo del premio, argomento e importo. Il Premio di laurea "Domenico Sanfilippo editore" è patrocinato dalla omonima Fondazione e ha lo scopo di far conoscere fatti, realtà sociali o economiche, eventi storici, culturali e artistici della Sicilia in età contemporanea. Il premio viene conferito annualmente a una tesi di laurea (triennale o magistrale) che sia stata redatta utilizzando come fonte primaria l'Archivio storico del quotidiano LA SICILIA. L'importo del premio è 1.000 euro, che verrà corrisposto al vincitore a mezzo assegno bancario (o bonifico).

Art. 2 Ammissione al premio. Al concorso per l'assegnazione del premio possono partecipare candidati che alla data di scadenza del bando siano in possesso dei seguenti requisiti: a) non abbiano ancora compiuto 30 anni; b) abbiano conseguito la laurea triennale o magistrale presso un ateneo italiano dopo il 15 marzo 2018 e prima del 28 febbraio 2019;

Art. 3 Modalità di partecipazione. I candidati dovranno inviare alla Segreteria del premio (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) entro e non oltre il 6 marzo 2019, i seguenti documenti in formato digitale (pdf, jpg): a) certificato di laurea; b) una copia della tesi (file pdf); c) abstract della tesi di massimo 5mila battute; d) curriculum vitae; e) copia di un valido documento di identità.

Art. 4 Commissione giudicatrice. La commissione giudicatrice è composta da: Antonello Piraneo (presidente), Agatino Cariola, Domenico Ciancio Sanfilippo, Giuseppe Di Fazio, Lina Scalisi. La commissione potrà assegnare il premio, o non assegnarlo affatto qualora ritenga che nessuno dei concorrenti sia meritevole. Il giudizio della commissione è insindacabile.

Art. 5 Premiazione. Il premio verrà assegnato al vincitore con una cerimonia pubblica il 15 marzo 2019.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria del premio (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)