Ministero dell'Economia: pubblicati bandi per l'assunzione di 230 Collaboratori laureatiIl Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF) ha recentemente pubblicato tre bandi per l'assunzione a tempo indeterminato di 230 Collaboratori amministrativi laureati con inquadramento retributivo in F1

Fonte: Jobmeeting.it

Si precisa che per ogni concorso pubblico, il 20% dei posti disponibili sono riservati al personale appartenente al ruolo unico del Ministero. Tutti gli interessati possono partecipare al concorso, che prevede una preselezione, due prove scritte e un colloquio, fino al 26 aprile 2018.

Posti a concorso

Nello specifico, gli avvisi pubblici sono rivolti ai seguenti profili professionali:

  • 90 Collaboratori amministrativi con orientamento economico aziendale e contabile;
  • 80 Collaboratori amministrativi con orientamento statistico ed economico quantitativo;
  • 60 Collaboratori amministrativi con orientamento economico – finanziario.

Requisiti

Inoltre, tra i requisiti specifici si richiede:

Profilo economico aziendale e contabile

  • Laurea triennale in Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione o Scienze economiche;
  • Laurea magistrale in Ingegneria gestionale o Scienze dell’economia o Finanza  o Scienze delle Pubbliche Amministrazioni o Scienze economiche-aziendali o altra laurea specialistica o magistrale;
  • Diplomi di laurea equiparati alle suindicate classi di lauree magistrali.

Profilo amministrativo statistico economico quantitativo

  • Laurea triennale in Ingegneria dell’informazione o Ingegneria industriale o Scienze e tecnologie informatiche o Scienze economiche o Scienze matematiche o Statistica;
  • Laurea magistrale in Informatica o Ingegneria gestionale o Ingegneria informatica o Matematica o Sicurezza informatica o Scienze dell’economia o Finanza o Scienze economiche-aziendali o Scienze statistiche o Scienze statistiche, attuariali e finanziarie o altra laurea specialistica o magistrale secondo l’equiparazione stabilita da decreto interministeriale;
  • diplomi di laurea equiparati alle suindicate classi di lauree magistrali.

Profilo economico finanziario

  • Laurea triennale in Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione o Scienze economiche o Scienze matematiche o Scienze politiche e delle relazioni internazionali o Statistica;
  • Laurea magistrale in Scienze dell’economia o Finanza o Scienze delle Pubbliche Amministrazioni o Relazioni internazionali o Scienza della politica o Scienze economiche aziendali o Scienze statistiche o Scienze statistiche, attuariali e finanziarie o Studi europei o altra laurea specialistica o magistrale secondo l’equiparazione stabilita da decreto interministeriale;
  • diplomi di laurea equiparati alle suindicate classi di lauree magistrali.

Domanda di partecipazione e bando

Per partecipare ai concorsi del Ministero gli interessati devono compilare la domanda di partecipazione, disponibile, insieme ai bandi, in fondo all'articolo, esclusivamente in via telematica, attraverso il sistema SPID di identificazione. Inoltre, i candidati dovranno conservare la stampa della domanda per esibirla il giorno della prova preselettiva.