Attualità

Dalla Ue 600 milioni a 301 cervelli top, solo in sette faranno ricerca in Italia

Il grande spreco in Italia non è solo quello dei fondi europei non utilizzati come si dovrebbe, ma anche lo spreco di talenti italiani ed europei che potrebbero fare ricerca nei nostri laboratori e nelle nostre università, ma che scelgono di andare altrove portando in altri Paesi stanziamenti Ue e anche innovazione all'avanguardia.

Italiani nel Regno Unito: cosa cambia con la vittoria di Johnson

Poco cambierà fino alla fine del periodo di transizione, ovvero per tutto il 2020. Poi, per entrare da turisti servirà il passaporto biometrico. I cittadini europei dovranno chiedere un permesso per restare a lavorare in Uk, più difficile da avere se vivono lì da meno di 5 anni. Forte stretta per i nuovi permessi di lavoro, ancora da decidere la procedura per studenti e docenti.

Analisi. L'università contribuisce anche a ridurre le disuguaglianze

L’Agenzia nazionale Anvur è impegnata in un progetto di valutazione delle competenze trasversali: gli studenti migliorano nel tempo le loro capacità, così pesa meno il contesto di provenienza.