watch phoneLa tecnologia non si accontenta più di essere a portata di mano. Ora punta a diventare un oggetto di stile da essere non più solo usato ma anche indossato

Fonte: Il Sole 24 Ore
di Claudia La Via

La prima a cogliere questa sfida è stata la coreana Lg che ha accorciato le distanze ed è pronta a lanciare sul mercato il suo nuovo Watch Phone, il primo telefono 3G da polso. Fuori display in vetro temperato, polsino in pelle, corpo in metallo, soli 13,9 mm di spessore e 77g di peso, dentro telefono in piena regola, con specifiche tecniche all'avanguardia, contenute in uno spazio estremamente ridotto. Il nuovo LG Watch Phone integra infatti tutte le caratteristiche che oggi ci si aspetta da un qualsiasi cellulare: funzione di lettore MP3, con 80 MB di memoria interna, 100 ore di stand-by e piena compatibilità Bluetooth stereo. Ma non solo.

Il nuovo Watch Phone di LG ha un display a colori da 1,43" completamente touch e un'interfaccia intuitiva. Dotato di connettività HSDPA a 7,2 Mbps può trasferire velocemente i dati ed è predisposto per effettuare videochiamate e conversare in vivavoce o con l'auricolare Bluetooth in dotazione. Per garantire poi l'utilizzo del dispositivo senza l'ausilio delle dita, il Watch Phone supporta inoltre sia il riconoscimento vocale dei comandi, sia la funzionalità Text to Speech che permette di ascoltare i messaggi di testo ricevuti senza doverli scorrere manualmente. Se si tratta di un telefono- gioiello anche il prezzo non sarà da meno. Il nuovo LG Watch Phone GD910, sul mercato già da inizio ottobre, costerà come un vero orologio di lusso: 999 euro, mille euro in buona sostanza. Decisamente tanti.

Se con il telefono da polso Lg sembra aver aperto una nuova frontiera nella tecnologia "pret-à-porter", per la casa coreana è un autunno caldo di annunci. Sempre all'insegna dello stile e del design. Così arriva sul mercato anche il nuovo Chocolate BL40. Nero lucido, sottile, elegante, tecnologicamente avanzato, facile da usare e dotato di display in vetro temperato antigraffio per garantirne la massima integrità, l'LG New Chocolate BL40 è l'ultimo nato nella famiglia Black Label series di LG. La vera novità è l'ampio schermo panoramico da 4 pollici, il più grande oggi disponibile su telefoni cellulari tradizionali e che lo rende ideale per la navigazione in Internet grazie alla risoluzione 800x345 pixel che permette di visualizzare le pagine per intero. Ma non solo. Il wide screen permette anche di vedere video e filmati DivX a 30 fotogrammi al secondo in alta definizione grazie al formato cinematografico 21:9 o di entusiasmarsi con gli ultimi videogames, che, sfruttando il feedback a doppia vibrazione, saranno ancora più coinvolgenti.

Inoltre, per accedere a email, Sms e agenda in modo più comodo e rapido, il nuovo LG New Chocolate BL40 è dotato della funzione dual screen che, posizionando il terminale orizzontalmente, sdoppia lo schermo e permette di vedere i contenuti in anteprima. Anche qui è montata l'innovativa interfaccia 3D S-Class caratteristica dei telefonini Lg touch di ultima generazione. Si basa sul layout a cubo, che permette una totale personalizzazione delle quattro schermate home disponibili: per accedere a tutte le funzionalità in modo facile, veloce e intuitivo, basterà ruotare le diverse facce del cubo sfiorandole con la punta delle dita. Le caratteristiche tecniche spaziano da una fotocamera da 5 megapixel, con funzione autofocus e flash led, fino alla connettività HSDPA da 7.2 Mbps e Wi-fi.