Mastrillo, lauree triennali MIUR: “Finalmente aumenta il lavoro per gli Infermieri in Italia!”E' quanto emerso da un suo studio di approfondimento che si rifà ad una recente indagine presentata a Napoli da Almalaurea

Fonte: Nurse24.it
di Angelo Riky Del Vecchio

E’ ripartita l’occupazione nel campo delle professioni sanitarie e nello specifico in quello Infermieristico. Lo rende noto Angelo Mastrillo, tra i massimi esperti del settore in Italia, noto per aver siglato nel 2004 con la Federazione Nazionale dei Collegi IPASVI un importante accordo e per avere rappresentato anche gli Infermieri Italiani nella Commissione Lauree Triennali presso il MIUR.

Più occupati tra le 22 Professioni Sanitarie d’Italia. I dati resi noti da Mastrillo derivano dall’elaborazione dei dati resi noti dal Consorzio AlmaLaurea di Bologna in occasione della presentazione del suo rapporto annuale 2016, avvenuto lo scorso 27 aprile presso l’Università “Federico II” di Napoli.

IL GRAFICO | Corso di Laurea in Infermieristica • Occupati in % a 1 anno dalla Laurea, in 8 anni dal 2007 al 2014

Quanto emerso dallo studio tiene presente delle informazioni statistiche e numeriche fornite dalle 41 università italiane dove sono presenti Corsi di laurea specifici per i professionisti della salute (tranne quelli della Cattolica).

L’occupazione per gli Infermieri aumenta dal 65 al 67% (dati relativi al periodo inizio 2013 – fine 2014) e il trend fa ben sperare anche per il 2015 e il 2016. Tutte le professioni sanitarie guadagnano però assieme un + 2,2%.

Di contro dovrebbe diminuire nel complesso il numero di nuovi accessi ai Corsi di laurea.

“Sono dati che non potranno non incidere sulla imminente determinazione dei fabbisogni formativi per l’Anno Accademico 2016/2017 – ha ricordato Mastrillo in un suo servizio per il Sole24Ore Sanità – su questo punto il Ministero della Salute, notoriamente molto attento e sensibile, potrebbe nuovamente accogliere le richieste di riduzione avanzate dalle professioni”.

Qui in basso il servizio di Mastrillo su “Il Sole 24 Ore Sanità” e la Tabella con il numero degli Infermieri occupati ad un anno dalla laurea (regione per regione): i colleghi che trovano più facilmente lavoro sono quelli laureati in Lombardia, i più sfortunati quelli che hanno ultimato gli studi in Calabria.

Sole Sanità 24 maggio 2016 – Occupazione

Mastrillo Infermieri occupati al 20 maggio 2016