CV perfetto: 10 errori comuni da evitareNon ne puoi più di sentire la terribile frase 'le faremo sapere'? Allora è bene che pensi a sistemare al meglio il tuo curriculum. Come segnalato da Yahoo finanza ci sono moltissimi difetti tra i cv inviati dai ragazzi. Scoprite i 10 errori da evitare

Fonte: Skuola.net
di Serena Santoli

La ricerca del lavoro è un'impresa complicata che oggi colpisce gran parte dei giovani. E se il problema fosse il curriculum che hai mandato? Dopotutto chi riceve la candidatura si aspetta un documento pulito, chiaro e ideale per l figura ricercata in azienda. Ecco perché gli allegati banali non sono considerati e spesso sono cestinati senza neanche esser letti.
Come suggerito dal sito Yahoo Finanza ci sono una decina di sbagli comuni tra le persone che spediscono la candidatura. Ecco i 10 errori da evitare per un curriculum perfetto.

#10 Non dire bugie
Chi revisiona i curriculum riesce in poche mosse a scoprire se quello che hai scritto e' vero o falso. Meglio raccontare in poche righe l'esperienza vera piuttosto che inventare.

#9 Età
Alcuni consigliano di non segnalare l'età anagrafica, mettendo in evidenza quella lavorativa. In tempi come questi è sempre meglio ricordarsi anche le piccolezze.

#8 Predisposizione al lavoro in gruppo
Tanti non specificano questa voce perché la ritengono influente. In realtà sempre più di frequente quasi tutti i lavori richiedono il lavoro di squadra. Quindi meglio non tralasciare questo particolare.

#7 Microsoft Word è passato di moda
Il programma inventato da Bill Gates oggi è talmente diffuso che lo conoscono anche i parenti anziani. Quindi non sottolineare che lo sai usare ma metti in risalto le tue competenze in altri programmi.

#6 Volenterosi e laboriosi
Una delle voci più diffuse tra i curriculum. In questi casi è buono pensare: che mai nelle candidature si dichiara pigro e con poca voglia di lavorare?

#5 Progetti e vari
Se noi hai voglia di scrivere che tipo di esperienza hai fatto non buttarla li scrivendo 'progetti e vari'. Dimostri inevitabilmente di essere superficiale.

#4 Altamente qualificati, e chi sei per dirlo?
Se c'è un modo poco elegante di presentarsi è proprio questo. Chi sei tu per darti una qualifica maestosa? La risposta vien da se.

#3 Cancellate 'Io' e 'Mio'
Mai la prima persona. Chi ti esamina ti potrà conoscere e sentir parlare solo al momento dell'assunzione.

#2 Straordinario e incredibile
Pensi di essere eccezionale in un campo o un'attività? Allora non descriverti con questa parola. Il motivo è molto semplice, ciò che per te è fantastico per molti potrebbe risultare normale.

#1 Flessibilità
Ottimo essere flessibili ma quando sei già al lavoro. Se lo specifichi prima risulta un atteggiamento spocchioso e sembra quasi che cerchi di apparire un candidato migliore degli altri.