Guida Isee Università 2015: cos’è? Modello, beneficiari e a chi rivolgersiIsee 2015 Università è il nuovo modello che le famiglie e gli studenti universitari con nucleo familiare a sè devono presentare dal 1° gennaio 2015 per ottenere agevolazioni e per calcolare le tasse universitarie. Di seguito una breve guida

Fonte: Forexinfo.it
di Stefania Manservigi

Dal 1° gennaio 2015 le famiglie e gli studenti universitari con nucleo familiare a sè dovranno presentare il modello Isee Università 2015 per ottenere agevolazioni e per procedere al calcolo delle tasse universitarie.
Ecco una breve guida per vedere cos’è e come funziona il nuovo modello.

Isee Università 2015, cos’è?
Dal 1° gennaio 2015 con l’entrata in vigore della riforma Isee il rilascio della DSU, dichiarazione sostitutiva unica, ossia la certificazione che attesta tramite calcolo Isee il reddito del nucleo familiare e la fascia di appartenenza, è stato modificato.
La nuova procedura disponibile da quest’anno riguarda sia i nuovi moduli da utilizzare e compilare, sia i documenti da presentare al Caf, sia il calcolo del reddito familiare e le modalità di rilascio entro 10 giorni dalla domanda, previa verifica e ok definitivo da parte dell’Istituto.
Per il calcolo delle tasse universitarie 2015/2016 e per l’accesso alle agevolazioni previste, dunque, è necessario presentare la DSU seguendo la nuova procedura Isee.

Isee Università 2015, come funziona?
Secondo la nuova procedura, l’interessato deve richiedere al Caf o all’Inps, il rilascio della DSU, ossia della certificazione che attesta l’appartenenza ad una determinata fascia di reddito in base alla capacità contributiva dello studente.
L’Isee viene dunque calcolato in base al reddito del nucleo familiare; i contributi universitari da versare variano infatti a seconda dell’appartenenza a una delle diverse fasce di reddito previste. Per ottenere l’attestazione Isee Università 2015, gli studenti devono rivolgersi esclusivamente ai Caf convenzionati con l’Ateneo o presso l’Inps. Una volta ottenuta la DSU questa va presentata all’Università entro i termini previsti per la scadenza. A tal proposito è bene verificare la data di scadenza fissata dal proprio Ateneo di appartenenza.

Cosa succede se non viene presentata la richiesta Isee Università 2015?
La richiesta Isee Università 2015 è obbligatoria per tutti gli studenti iscritti o che devono iscriversi e anche coloro che hanno presentato la domanda di borsa di studio.
In caso di mancata presentazione della richiesta Isee Università 2015 verrà applicata dall’Università l’aliquota massima per il calcolo delle tasse universitarie.

Quali documenti occorre presentare al Caf per fare richiesta Isee Università 2015?
I documenti da presentare al Caf al fine di effettuare la richiesta Isee Università 2015 per ottenere la DSU, sono:
1) Codice Fiscale e Documento d’identità del dichiarante e di tutti i componenti del nucleo familiare;
2) Contratto di affitto registrato all’Agenzia delle Entrate, nel caso in cui il richiedente o lo studente universitario sia residente in un immobile locato;
3) Redditi di almeno 2 anni prima dalla data di domanda rilascio Isee.
4) Patrimonio mobiliare e immobiliare al 31/12 dell’anno precedente la presentazione dell’Isee.
5) Per i portatori di handicap, la certificazione dell’handicap e documenti attestanti eventuali spese pagate per il ricovero in strutture residenziali e/o per l’assistenza personale.
6) Documenti relativi ad autoveicoli e imbarcazioni di proprietà alla data di presentazione della DSU.