Il ministro Giannini: La titolare dell'Istruzione a Bologna annuncia anche una razionalizzazione degli enti

Fonte: la Repubblica

Il governo ha allo studio un piano per il riordino della ricerca. Lo ha annunciato il ministro dell'Istruzione e dell'università Stefania Giannini, a Bologna per la cerimonia di proclamazione dei dottori di ricerca.

"Stiamo studiando - ha detto - un riordino del settore, degli enti, in termini anche di una razionalizzazione e di aggregazione tematica. Ma soprattutto siamo perfettamente consapevoli che il dottorato, anche in previsione della semestre di presidenza italiana dell'Ue, è una delle punte d'eccellenza che va valorizzata, in particolare i dottorati industriali. Questo è uno dei punti specifici che metteremo all'attenzione dei colleghi ministri".

"Il raddoppio delle borse per le scuole di specializzazione in Medicina è uno dei segnali concreti e non del tutto attesi" di quanto il governo stia facendo per l'Università e la ricerca ha aggiunto poi il ministro, ospite dell'Alma Mater di Bologna per la cerimonia di proclamazione dei dottori di ricerca. "Siamo perfettamente consapevoli che il dottorato, anche in previsione della presidenza italiana del semestre europeo è una delle punte di eccellenza che va valorizzata, in particolare puntiamo molto sui dottorati industriali".