La vita sarà più lunga? Sì, grazie ad un geneUno studio americano potrebbe rappresentare una svolta nella durata media della vita

Fonte: Centrometeoitaliano.it

Si potrà vivere un po’ di più fra qualche anno? Le possibilità ci sarebbero e ad allungare la vita media dell’uomo potrebbe essere un gene: un ricerca infatti, mostrerebbe come con la modifica di un gene infatti, la nostra vita potrebbe essere allungata fino a 100 anni. Lo studio è stato effettuato dagli scienziati del National Institutes of Health, negli Stati Uniti d’America.L’esperimento finora è stato effettuato sui topi e il responsabile di un aumento della vita di circa il 20% sarebbe un piccolo gene.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista internazionale Cell Reports, all’interno della quale si evince che il gene si aziona in maniera diversa nei confronti di ogni singolo organo.

La modifica genetica della proteina mTOR ha portato i topi ad avere una memoria maggiore rispetto al normale, con un vantaggio anche sull’apparato muscolare. Da qui ad arrivare all’uomo il passo è ancora lungo, ma di sicuro si tratta di una scoperta scientifica molto importante. La proteina mTor ha un ruolo di rilevanza nella regolazione del bilancio energetico del corpo e del suo peso. È attivata dagli amminoacidi, dal glucosio e dall’insulina e altri ormoni che regolano il metabolismo.