A Cagliari zero tasse all’Università per chi prende il massimo dei votiZero tasse al primo anno di Università per chi prende il massimo dei voti alle superiori

Fonte: CorriereUniv.it

L’Università di Cagliari conferma anche per quest’anno le agevolazioni per i figli di cassintegrati e senza lavoro e annuncia una svolta meritocratica: zero tasse al primo anno di Università per chi prende il massimo dei voti alle superiori.

“L’università di Cagliari continua a puntare sul merito dei propri studenti favorendo i meritevoli ed esentando gli studenti diplomati con il massimo dei voti dal pagamento delle tasse per il primo anno con un occhio di riguardo anche ai figli di cassintegrati e disoccupati”, ha dichiarato Giovanni Melis, rettore dell’ateneo di Cagliari, presentando le Giornate di Orientamento 2013 nella Cittadella di Monserrato.
“Gli esonerati totali sono 5039. E stiamo parlando del 28 per cento degli studenti”, ha spiegato Melis.
“È importante che si creino le premesse affinché chi ha bisogno e i meritevoli possano andare avanti con gli studi. Anche perché si tratta di un investimento non solo culturale, ma anche economico: ormai è dimostrato che chi si laurea ha più possibilità di trovare lavoro. Ma non solo: ha anche stipendi più elevati”.