jeansSi preannunciano manifestazioni di studenti e insegnanti contro il decreto dei rettori

Fonte: il Giornale

Niente jeans in quattro college dello stato dell’Uttar Pradesh, nel nord dell’India, i cui rettori hanno vietato agli studenti, soprattutto alle ragazze, di indossare jeans e altri capi o accessori di abbigliamento occidentali. Lo hanno fatto, per proteggere le studentesse da eventuali molestie sessuali fuori dal college. I capi di taglio occidentale come jeans e camicette, minigonne e magliette attillate, segnerebbero troppo le forme delle ragazze.

A tutti gli studenti, inoltre, è stato vietato di utilizzare i cellulari all’interno del campus. Non tutti, però, hanno accettato la decisione di buon grado. Un gruppo studentesco femminile ha fatto notare alla stampa indiana che se davvero l’intento era quello di proteggere loro dalle molestie sessuali, si poteva pensare ad aumentare la sicurezza o a chiedere l’aiuto della polizia.