«Miss fondoschiena», il sexy-concorso dà scandalo a CambridgeLa prestigiosa università di Cambridge è in subbuglio. L'onta dello scandalo si aggira sul prestigioso istituto da quando è partito il concorso «Vota il culetto più bello»

Fonte: Il Messaggero

Si tratta di una iniziativa di un giornale studentesco che prevede un voto online e la pubblicazione delle fotografie dei sederi più gradevoli dell'università. C'è stato già un concorso riservato agli uomini che ha avuto un discreto successo ma è passato in sordina.

Lo scandalo vero è scoppiato adesso, perché anche le ragazze si sono candidate e hanno mandato fotografie dei loro sederi coperti dagli slip. In particolare l'immagine di una ragazza, Meredith, che ha scelto la prestigiosa biblioteca dell'istituto per spogliarsi e farsi fotografere il didietro, è al centro dello scandalo (chi è interessato a votare può cliccare qui)

Le attiviste femministe sono sul piede di guerra. L'università non commenta ma fa sapere che il giornale è un'iniziativa privata non collegata con l'istituto. L'inventore del concorso, uno studente, si è difeso: «Cerchiamo solo di divertirci un po' come accade in tutte le università del mondo».