Web, rivoluzione streaming: per la musica arriva Deezer. Troppo tardi?Il sito sbarca in Italia: 13 milioni di brani, prezzi da 5 a 10 euro. Ma in Internet ce n'è già un altro: Grooveshark, a costo zero

Fonte: Il Messaggero

Tutti i brani che vuoi, online, sempre e ovunque. Il mondo della musica online sta passando a una nuova fase, quella dello streaming.

Musica in streaming. Così come per i video di Youtube, Così come per i video di Youtube, l'ampiezza attuale della banda utilizzata dalla maggior parte degli utenti permette la fruizione in streaming di canzoni musicali ad alta qualità. Non sarà necessario scaricare completamente un brano nel proprio Pc per ascoltarlo: con lo streaming la musica viene scaricata e riprodotta nello stesso momento.

Arriva Deezer. Alcuni media hanno riportato la notizia dell'arrivo in Italia di Deezer, sito di streaming musicale on demand che dalle prossime ore sarà attivo anche in Italia con il suo catalogo di oltre tredici milioni di brani. Nato in Francia nel 2007, con i suoi 20 milioni di utenti vuole scardinare la regola base di molti dei suoi competitor, Itunes su tutti, ovvero la possibilità di scaricare musica. L'utente di Deezer potrà accedere a un numero praticamente illimitato di brani, grazie ai contratti siglati con con centinaia di etichette discografiche, incluse le quattro major Sony, Universal, Emi e Warner.

L'idea. Dalla Francia, Deezer è pronto a sbarcare in 200 paesi di tutto il mondo, Stati Uniti e Giappone esclusi «perchè lì la concorrenza è troppo alta», sostiene l'amministratore delegato della società. Ora è la volta dell'Italia. Il servizio sarà disponibile in tre modalità: Discovery, con 30 secondi di ogni brano totalmente gratuiti, Premium, con tutto il catalogo disponibile sul pc a 4,99 euro al mese e Premium+, con il catalogo disponibile a 9.90 al mese anche su tablet e smartphone.

Ma c'è già Grooveshark. Tuttavia il Web insegna che molto spesso un'idea spacciata per rivoluzionaria in realtà era di qualcun altro. Scopriamo allora che esiste già dal 2006 un servizio analogo chiamato Grooveshark, 30 milioni di utenti, con gli stessi servizi di Deezer a costo zero. Il sito riesce a sostenersi con gli introiti pubblicitari. I contenuti, al prezzo di 5 dollari al mese, sono disponibili anche per tablet e smartphone. Basta un click: www.grooveshark.com.