Vasco Rossi di nuovo in ospedale, il rocker tornato a VillalbaLa rockstar è tornata nella clinica bolognese un mese dopo essere stata dimessa. La sua portavoce: "per noi è solo routine"

Fonte: la Repubblica

Vasco Rossi è di nuovo a Villalba. Il rocker di Zocca è stato ricoverato tra martedì e mercoledì al primo piano della clinica dove era già rimasto per due settimane nel mese di luglio. "Tutto previsto", sostiene la sua portavoce, Tania Sachs, "sta continuando la terapia decisa dai medici".

LEGGI: L'ultima intervista a Vanity Fair

Rossi era stato dimesso da Villalba il primo agosto scorso, dopo un ricovero di due settimane. Durante la degenza, era stato sottoposto a una terapia antidolorifica e anti-infiammatoria (a causa di una costola rotta e di un'infiammazione polmonare), e a una lunga batteria di esami diagnostici.

Il 22 agosto scorso, visto il perdurare dell'infiammazione che lo aveva debilitato, i medici di Villalba gli avevano imposto due mesi di riposo assoluto, costringendolo a cancellare le ultime quattro date del suo tour, "live Kom 011".

VIDEO Il "clippino" ospedaliero

"Le condizioni attuali del sig. Vasco Rossi - recitava la nota ufficiale diramata poco meno di die settimane fa dalla direzione sanitaria della clinica - non consentono che il paziente svolga alcuna attività fisica per ulteriori due mesi da oggi. Si ritiene questo necessario al fine di non compromettere l'esito delle terapie mediche a cui è attualmente sottoposto".

A quel punto il rocker era tornato nella sua villa Zocca, sulle colline modenesi. Ma con l'obbligo di tornare ciclicamente in clinica per proseguire la terapia.