ondaIl ministro: mi riferivo a ragazzotti dei centri sociali che non hanno nulla a che fare con gli studenti

Fonte: Il Messaggero

Basta mistificazioni, no all'equazione studenti-guerriglieri. Il ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, torna sull'argomento che ha tenuto banco in questi giorni, per puntualizzare di «non aver mai parlato degli studenti, ma solo di 300 ragazzotti che si sono scontrati con la polizia negli ultimi mesi e che hanno prodotto azioni di guerriglia».

Ospite domenicale di Rtl 102.5, Brunetta ha ricordato che «gran parte di questi “guerriglieri” dell'Onda sono infiltrati dei centri sociali; non c'entrano nulla con le università e non rappresentano nessuno, non hanno nulla a che fare con gli studenti che sono altra cosa. Io queste cose le ho vissute, ci sono passato. Non vorrei sottovalutare quello che sta succedendo ma, ripeto, è una cosa che non ha nulla a che fare con l'università».