La Storia | Solo in un’enorme residenza universitaria del Wisconsin: lo studente italiano star di TikTok

Con i video della sua insolita quarantena il 19enne Luca Petrogalli è finito anche su Forbes e Time: «Mi sento come in The walking dead, ma non ci sono nemmeno zombie con cui rilassarsi».

Fonte: Corriere.it
di Chiara Sandrucci

Tutto solo in un’enorme residenza universitaria del Wisconsin ormai deserta. Uno studente italiano è diventato una star su TikTok con i video della sua quarantena, finendo anche su Forbes e Time. Secondo gli articoli dei magazine americani comparsi online, Luca Petrogalli, 19 anni, sarebbe di Torino. Ma così non è. «Si tratta di un errore – spiega -. io sono di Monza, vicino a Milano, mentre mio fratello abita a Torino dove si è trasferito un paio d’anni fa». Un equivoco che lo diverte a 7 mila chilometri di distanza, dove si trova in uno stato di siderale solitudine. «Quando tutti sono costretti a lasciare i dormitori ma tu sei uno studente internazionale» è il titolo che accompagna i suoi video che in poche settimane hanno ottenuto 530 mila like.

Coronavirus e lezioni sospese

Dopo un anno all’estero in un college dell’Ohio, Luca aveva ottenuto una borsa di studio per l’Università del Wisconsin – Whitewater a un’ora da Milwaukee e due da Chicago. Ma con il diffondersi dell’epidemia, le lezioni sono state sospese anche lì. Tutti gli studenti sono tornati a casa e Luca è rimasto solo, non riuscendo a raggiungere la famiglia in Italia. Così si filma mentre se ne va in giro alle due del mattino per il campus deserto sdraiandosi sul tavolo da biliardo e postando video dove siede sconsolato in mensa, balla da solo nei dintorni, si sente «come nella serie tv “The walking dead”, ma non ci sono nemmeno zombie con cui rilassarsi». Canta nei corridoi vuoti «abbastanza spaventosi», sale e scende con gli ascensori e gioca a calcetto contro se stesso.

Ha stampato le foto dei suoi compagni

Dopo 23 giorni di quarantena, ha stampato le foto dei suoi compagni e li saluta uno per uno. Li trova in camera, in corridoio e anche alla toilette. Dopo 24 giorni ha pensato di spostare il suo letto nei bagni, per non doverci andare ogni mattina. Un umorismo stile TikTok «per annoiarsi un po’ meno» diventato virale, in attesa di riuscire a rientrare in Italia questa estate.