Stress da esami universitari: sintomi e rimedi

L’ansia da esame colpisce quasi tutti, indistintamente. Sono in moltissimi a vivere con stress i momenti prima dell’esame e a manifestare i sintomi dell’ansia da esame. L’ansia, vissuta nelle giuste dosi, può aiutare a dare il meglio prima di un esame. Quando lo stress diventa eccessivo, però, allora fa danni tanti da poter cambiare le prestazioni nel corso della prova. Questa è quella che prende il nome di ansia da esame.

Fonte: Skuola.net
di Ilaria Roncone

Può capitare a tutti, da chi va a scuola a chi va all’università. Nonostante sia andato tutto liscio nella preparazione dell’esame senti che, al momento dello scritto o dell’orale, sei talmente nervoso da non riuscire a richiamare alla mente nemmeno le nozioni più semplici. Ti suona familiare? Vediamo allora quali sono gli esatti sintomi dell’ansia da esame e come superarli.

Stress da esami universitari: i sintomi

L’ansia da esame può presentare vari sintomi, da quelli più lievi a quelli più gravi. Ci sono gli studenti che si limitano a provare un’ansia lieve che non compromette l’andamento della prova mentre ci sono quelli che, seppur preparati, non riescono ad essere lucidi. I sintomi dell’ansia da esame colpiscono su vari piani: possono essere fisici, cognitivi o emotivi:

  • Sintomi fisici dell’ansia da esame: tra i sintomi fisici ce ne sono vari come mal di testa, respiro accelerato, diarrea, sensazione di vuoto nella testa, battito cardiaco veloce, tremori. Nei casi più gravi si arriva a provare nausea, sentirsi senza fiato o arrivare a un vero e proprio attacco di panico.
  • Sintomi comportamentali e cognitivi dell’ansia da esame: tra questi sintomi ci sono l’irrequietezza o l’elusione delle situazioni di un esame. In alcuni casi l’ansia da esame diventa talmente forte da spingere lo studente ad abbandonare la scuola o l’università per il panico. In alcuni casi si sfocia nell’abuso di sostanze come farmaci, droghe o alcol per auto-trattare l’ansia.
  • Sintomi emotivi dell’ansia da esame: si trovano tra questi depressione, bassa autostima, rabbia e disperazione. Gli studenti che accusano l’ansia a livelli alti si sentono incapaci di modificare la propria situazione, sminuendosi e rimproverandosi per ciò che sentono e per le prestazioni.


Per rimediare a questi sintomi, per fortuna, ci sono una serie di rimedi utili. Se ti riconosci in ciò che hai letto finora vai avanti per capire come curare i sintomi ansia da esame.