CTS e Uniplaces insieme per gli studentiCentro Turistico Studentesco e Giovanile (CTS) e Uniplaces, il portale specializzato in prenotazioni di alloggi per studenti universitari, hanno siglato una partnership per orientare in maniera semplice i giovani alle prese con la ricerca di un alloggio

Fonte: Corriereuniv.it

Attiva nel settore delle politiche giovanili, CTS si pone come obiettivo principale quello di sostenere la fascia giovanile della popolazione attraverso iniziative che mirano a innalzare il livello culturale e formativo, favorire l’inserimento sociale e lavorativo, incentivare il dialogo multiculturale. Il viaggio come occasione di crescita, arricchimento valoriale e culturale. “La collaborazione con Uniplaces ribadisce la nostra volontà di porre i giovani al centro dei nostri progetti con uno sguardo attento alle novità digitali della sharing economy. – sostiene Domenico Iannello, presidente dell’Associazione – Fin dagli inizi, CTS si è dimostrato interessato alle novità del mercato e dello sviluppo umano e tecnologico per facilitare gli scambi interpersonali e mettere in condizione i giovani di poter accrescere il proprio bagaglio. Riteniamo che l’accordo con Uniplaces sia un punto di partenza per accompagnare i nostri tesserati presenti e futuri verso una nuova concezione del viaggio sempre più attenta alla sostenibilità, al rispetto e all’acquisire competitività sempre più in linea con gli standard globali”

Uniplaces, attiva nel mercato dal 2013 e con sede principale a Lisbona e con uffici a Milano, Madrid, Berlino e Londra è sbarcata in Italia nel 2015 con lo stesso obiettivo che ne ha animato la nascita: aiutare gli studenti a trovare il proprio alloggio in maniera semplice, economica e garantita. Offre, inoltre, a tutti i proprietari di casa delle principali città universitarie la possibilità di approfittare di un mercato in continua crescita con un valore stimato intorno ai 19 milioni di euro annui come quello dell’affitto di immobili a studenti universitari. Un sistema di prenotazione facile, comodo e sicuro che permette di risparmiare tempo e di godere della massima garanzia.

“Il mercato italiano è, senza dubbio, uno dei più ambiti da tutti gli studenti che desiderano intraprendere un’esperienza di studio internazionale – sostiene Miguel Santo Amaro, CEO e co-fondatore di Uniplaces- Gli studenti possono scegliere tra migliaia di alloggi basandosi su video a 360° e foto professionali effetuati da un fotografo inviato personalmente da Uniplaces ed essendo certi di scegliere tra alloggi verificati e visitati dal team Uniplaces. A sua volta, i proprietari di casa possono usufruire di un canale online che consente di aumentare la visibilità e conseguentemente le prenotazioni per i propri immobili senza la necessità di organizzare visite in loco o rispondere a decine di domanda”. È proprio da questo pilastro associativo che nasce la partnership con una realtà giovane e dinamica in rapida ascesa che incoraggia lo studente universitario a viaggiare e sperimentare nuove realtà senza preoccuparsi di spendere tempo nella ricerca di un alloggio, un’attività spesso lunga e dispendiosa che oggi è ridotta a un click di mouse.