INGV: il sito web del Centro Nazionale Terremoti migliora l’informazione sugli eventi sismiciInformazioni più dettagliate sugli eventi sismici con migliore localizzazione, tempo d’origine e calcolo della magnitudo dei terremoti

Fonte: Researchitaly.it

Sono queste alcune delle novità rese disponibili dal sito web del Centro Nazionale Terremoti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (CNT-INGV), che ha deciso di migliorare l’informazione sui terremoti per fornire al pubblico un’informazione di immediata comprensione.

Con le nuove implementazioni, la lista degli eventi sismici localizzati dalla Rete Sismica Nazionale (RSN) dell’INGV permetterà di visualizzare il nome del Comune più vicino all’epicentro e la sigla della Provincia, oltre che l’informazione sulla posizione relativa del terremoto rispetto al Comune (esempio: 3 km SW Accumoli, RI). Inoltre sarà possibile visualizzare l’ora italiana d’origine del terremoto con la possibilità di alternarla con l’ora internazionale (UTC). Infine saranno fornite indicazioni sulla magnitudo calcolata per ciascun terremoto, con la possibilità di associare un eventuale cambiamento legato a un nuovo calcolo.

Secondo l’INGV, in questa prima fase le modifiche appena descritte saranno attive esclusivamente sul sito della lista terremoti del CNT. In futuro queste nuove modalità di informazione degli eventi sismici saranno rese disponibili su tutti gli altri canali della piattaforma INGVterremoti (Twitter, Facebook, App iOS e Android).