IBM a Rieti per una giornata di confronto e recruitingLa Sabina Universitas, in collaborazione con l’università La Sapienza, ha organizzato un incontro mirato con il colosso informatico statunitense IBM che sarà presente a Rieti il prossimo 27 giugno per un incontro con studenti, laureandi e laureati

Fonte: Sabina Universitas

Al termine dello stesso prenderà forma un recruiting per le posizione aperte nell’azienda con possibilità di consegnare a mano il proprio curriculum vitae.  Ad ospitare l’incontro “Le nuove competenze per il 21esimo secolo” sarà la sede della segreteria universitaria di Rieti a Palazzo Dosi, piazza Vittorio Emanuele II, dove la giornata inizierà alle 10 e 30. Nella prima parte della mattina ci saranno i saluti e l’introduzione di Maurizio Chiarinelli, presidente del polo universitario Sabina Universitas; Daniele Mitolo, consigliere regionale; Emanuela Pariboni, assessore alle attività produttive del Comune di Rieti e Giuseppe Sappa, presidente del consiglio d’area di Rieti della facoltà di Ingegneria civile ed industriale. Subito dopo è previsto l’intervento sul “ruolo della tecnologia nella trasformazione della mobilità del cittadino di oggi” che sarà affrontato da Pierpaolo Marabitti, Ibm Travel and Transportation Leader-Partner e quello di sulle “competenze per il 21esimo secolo: può l’industria aiutare l’università a colmare lo skill gap?” che sarà affrontato da Carla Milan, University Realtions Manager di Ibm Italia. A seguire si parlerà di “Ict – il miglioramento continuo: tecnologie e metodologie” con Andrea Sasanelli, Ibm Travel and Transportation Delivery Center Manager. Alle 11.40 sarà la volta dell’introduzione al Recruiting con la consegna dei CV ai referenti Ibm.

“Siamo molto contenti di essere riusciti ad organizzare questa giornata con una realtà importante come Ibm – dichiara Maurizio Chiarinelli, presidente del consorzio reatino Sabina Universitas – e sono certo che in questo senso sarà importante capire come università e industria possono viaggiare su un piano complementare dove incrociare gli interessi in modo costruttivo. In questo senso ringrazio Ibm che su nostro invito ha deciso di buon grado  di venire a Rieti per incontrare possibili professionisti da inserire nel proprio gruppo partendo da una piccola realtà come la nostra dove, le fatiche quotidiane che facciamo come consorzio e quelle che fanno i soci tutti, stanno portando a risultati importanti. L’occasione che abbiamo il 27 giugno è grandissima e per questo chiedo a tutti gli interessati di partecipare per capire da che parte puntare per il proprio futuro”.

Tutte le informazioni possono essere prese scrivendo alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamando il numero della segreteria universitaria 0746/253334.

Allegati
Locandina/Programma dell'Evento