saltatempoSecondo e terzo posto a Consuelo Orsingher di Sondrio e Giulia Tripoti di Roma

Fonte: Ilgiornaledirieti.it

È Marco Saltatempo, di Caserta, il vincitore del Festival nazionale 'Premio Poggio Bustone', promosso dall'Associazione musicale Poggio Bustone in collaborazione con il Comune reatino, patria del cantante Lucio Battisti. È quanto decretato nel corso della finale del Festival, che si è svolta presso il convento francescano di Poggio Bustone. Seconda classificata Consuelo Orsingher di Sondrio, che si aggiudica anche il Premio miglior cover di Battisti e il prestigioso Premio alla Personalità Artistica.

Terza classificata è Giulia Tripoti di Roma, mentre il miglior gruppo è risultato i 'Vivavoce' di Bologna. Hanno vinto infine il Premio gradimento radiofonico consegnato da Radio Mondo i 'Solo di Vento' di Firenze. Al di fuori dei finalisti, si è aggiudicato il Premio per il miglior testo Dennis Bertolini di Roma con 'L'albero di Mimosa': un premio aggiudicato dalla Riserva dei Laghi Lungo e Ripasottile.

Il premio nazionale ha visto cimentarsi sul palco gli undici finalisti, che si sono esibiti in un brano originale ed in una cover di Battisti. A patrocinare l'evento il ministero dei Beni culturali, Siae, Consiglio della Regione Lazio, Provincia e Comune di Rieti, Quinta Comunità Montana, Camera di commercio e Riserva dei Laghi Lungo e Ripasottile.