«Negrita - Teatri 2013»: al via oggi da RietiPresentato nella sala stampa del Teatro Flavio Vespasiano di Rieti il concerto che la band aretina terra' in teatro, oggi, 17 ottobre. Ultimissimi biglietti disponibili in cassa, a teatro, dalle 19:00 di oggi

Fonte: Ilgiornaledirieti.it

«Qui a Rieti l’atmosfera è ottima, - hanno commentato in conferenza stampa, Enrico Salvi e Cesare Petricich (in arte Drigo e Mac), chitarristi e voci, al fianco di Pau, della band aretina. Il vostro teatro si presta a raffinare i pezzi e la città, la sua dimensione e accoglienza ci permette di lavorare bene». Non sarà come il concerto dello scorso 18 marzo, ci saranno delle novità.

Alle tante domande dei giornalisti in conferenza stampa, rispondono con una crescente voglia di raccontarsi, Drigo e Mac - chitarristi e voci, al fianco di Pau, dei Negrita - intervenuti ieri mattina nella sala stampa del Teatro Flavio Vespasiano. Con loro, a fare gli onori di casa l’Assessore alle Culture del Comune di Rieti, Diego Di Paolo e Marco Mazzilli di Kick Agency, insieme a Music Experience, realtà organizzatrici del concerto in collaborazione con Live Nation.

Quella questa sera, a Rieti, sarà per i Negrita la data zero, la prima serata, di un tour “Negrita - Teatri 2013” (le date confermate sono diventate 30) che rispetto all’inverno scorso, cambia, non solo nome, ma soprattutto scaletta. Oltre ad attingere, con variazioni, a tutto il repertorio della band rivisitato in chiave semi-acustica, introduce i due brani inediti “La Tua Canzone” e “Anima Lieve”, contenuti nel nuovo doppio Cd “Déjà Vu” rilasciato il 17 Settembre (Universal Music; prodotto da Fabrizio Barbacci) e subito primo in classifica ufficiale dei dischi più venduti in Italia.

Una raccolta dei maggiori successi dei Negrita, riarrangiati, epilogo dell’esperienza passata a suonare “unplugged” nei teatri d’Italia. E sono quei due inediti, in realtà, i brani che la stessa band attende con più emozione di portare sul palco. “Adesso sono la novità, non li abbiamo mai suonati al pubblico e non vediamo l’ora di vedere la loro reazione” hanno confessato in chiusura di conferenza Drigo e Mac.

«È un grandissimo piacere riavere a Rieti i Negrita – è stato il commento soddisfatto di Diego Di Paolo, Assessore alle Culture del Comune di Rieti. - È infatti la conferma dell'ingresso del nostro Teatro Flavio Vespasiano e della nostra città nel circuito della musica che conta».

«Di bella musica in giro, infatti, ce n'è sicuramente tanta ma avere la data zero di un tour che si preannuncia di travolgente successo, aver visto e ascoltato il nome di Rieti in decine di servizi giornalistici radiofonici e televisivi significa molto più di un bel concerto; significa – ha concluso l’Assessore - lavorare con successo per l'obiettivo prefissato: fare del teatro, della musica e delle culture un reale asset di sviluppo e di promozione del nostro territorio».

In attesa del live di questa sera, anche Marco Mazzilli, di Kick Agency, intervenuto a nome delle due realtà organizzatrici, guarda al lavoro fatto fino ad ora per realizzare il progetto e parla di buona e importante sinergia, quella che «questa volta - ha commentato Mazzilli - si è creata tra noi organizzatori, l’amministrazione comunale e gli sponsor, rivelandosi di vitale importanza».