Paesaggi d'acque: escursioni e visite guidate alla scoperta del territorioCon Postribù e Animaeacqua da sabato 11 maggio 2013

Fonte: Ilgiornaledirieti.it

Postribù e Animaeacqua danno vita alla prima di una serie di escursioni e visite guidate, legate al tema delle acque e alla scoperta del territorio della provincia di Rieti. Sabato 11 maggio, alle ore 15: 30, sarà la volta del percorso intitolato "Storie d'Arti e Mercanti", itinerario storico-naturalistico alla scoperta dei luoghi di culto e degli antichi mestieri nati intorno alle acque della città di Rieti, per conoscere il ruolo che l’acqua ha svolto nel passato della città ma anche per riflettere sul futuro possibile di una risorsa così preziosa per il territorio.

«Le acque hanno avuto e continuano a svolgere un ruolo determinante per il nostro territorio. - spiega Giorgia Brugnerotto, presidente di PosTribù - Attorno alle acque è nata la vita e la cultura del nostro capoluogo, dei suoi mestieri e tradizioni. Attorno all'acqua si gioca anche la partita più importante per il futuro dell'intera provincia di Rieti. Ma solo con la consapevolezza di questa ricchezza, che va osservata, toccata, conosciuta possiamo giocare questa partita da protagonisti e non da popoli "colonizzati" o "strumentalizzati". Questo è quanto vogliamo trasmettere con queste iniziative, che puntano ad avvicinare i visitatori alla vera anima di Rieti».

Dalla Chiesa di San Michele Arcangelo, dedicata al mito del guerriero protettore della salubrità delle acque sorgive, passando per l’antica zona dei Pozzi e per la via della Pescheria, ove l’arte dei pescatori faceva mercato, fino a San Nicola in Acupenco presso il quale sorgeva il Porto Pubblico, vi accompagneremo lungo un percorso ad anello alla scoperta di storie e tradizioni antichissime, facendo visita alla mostra “Paesaggi d’acque” presso la Sezione Archeologica del Museo Civico di Rieti dove, osservando i reperti rinvenuti nelle campagne di scavo della Conca Velina, ripercorreremo la storia dell’antico Lacus Velinus.

La durata prevista del percorso è di circa 3 ore, con un contributo associativo di 5 euro (inclusa la vista al museo), gratuito al di sotto dei 10 anni. Ritrovo a S. Michele Arcangelo (piazza Cavour, Rieti), sabato 11 maggio alle 15:30. Per informazioni e prenotazioni: Barbara Romiti - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 349.0910728