Capodanno 2011: i concerti nelle maggiori città italianeAnche questa volta sarà possibile festeggiare il Capodanno in piazza

Fonte: Cultumedia Magazine
di Marianna Camillò

Insieme a tanta gente che non si conosce, tutti uniti dalla gioia e dalla speranza riposta nel Nuovo Anno e vicini nell’emozione della musica di grandi artisti. Claudio Baglioni si esibirà a Roma, ai Fori Imperiali, con la conduzione della showgirl argentina Lola Ponce. Tre ore di concerto in collegamento con Rai Uno, come ogni anno in diretta dalle piazze italiane più importanti. “Quest’anno il palco del concerto non sarà sotto al Colosseo – ha precisato il Sindaco Alemanno – ma dall’altra parte di via dei Fori Imperiali, dalla parte dell’Altare della Patria. Lo ha chiesto la sovrintendenza per evitare ripercussioni sul monumento”.

Ben 5 concerti animeranno la città di Firenze: “Anche quest’anno Firenze riscoprirà il piacere di trascorrere il Capodanno in piazza – ha dichiarato il Sindaco Renzi – Confermiamo le scelte dello scorso anno e aggiungiamo anche piazza Annigoni, così da diversificare ulteriormente l’offerta musicale. Firenze è una città plurale e vogliamo offrire una festa per tutti i gusti”. Il concerto principale sarà quello di Elio e le Storie Tese in Piazza della Stazione, sono in programma però molti altri eventi: Piazza della Santissima Annunziata, Piazza della Repubblica, Piazza della Signoria e Largo Annigoni offriranno gospel, musica classica, ritmi anni Settanta, per soddisfare anche gli spettatori più esigenti.

La sera del 31 dicembre Milano sarà allietata dalla splendida musica di Mozart, all’interno di una prestigiosa cornice, la Chiesa di San Marco. Il concerto, organizzato dall’associazione milanese Accademia dei Pugni, è una prosecuzione dell’evento che ha avuto luogo lo scorso anno quando, nella stessa data e nello stesso luogo, è stato eseguito in prima assoluta un concerto doppio per oboe e fagotto attribuito a Händel. L’obiettivo è quello di diffondere un evento musicale di alto livello come una vera e propria consuetudine per la città.

Bologna brinderà all’Anno Nuovo in Piazza Maggiore, cantando in compagnia dei protagonisti di X Factor, il talent show di Rai Due. Francesco Facchinetti condurrà lo spettacolo, nel quale si alterneranno talenti come Enrico Nordio, Silver, Sofia, Ruggero, Dorina, Cassandra, Nevruz e Noemi. Non mancherà il tradizionale falò del vecchione; quest’anno il pupazzo rappresenterà una gigantesca rana. La “rana” in bolognese è la “povertà”: un tentativo di bruciare anche la crisi insomma.

X Factor offrirà un cantante di successo anche a Napoli, con l’attesissimo concerto di Marco Mengoni, vincitore della terza edizione del programma. Tanti altri sono gli eventi previsti in Campania, con gli Zero Assoluto ad Avellino e Biagio Antonacci a Salerno.
Una vasta scelta che accontenterà di certo tutti coloro che non amano fare il conto alla rovescia soli in casa.