morgan"E' pari al 21% la quota di mancate iscrizioni al secondo anno da parte delle matricole. Se a questo dato aggiungiamo quello relativo ai giovani che non fanno neanche un esame, abbiamo di fronte un panorama sconfortante".

Fonte: Adnkronos/Labitalia

Così, alla vigilia della ventesima edizione di 'Campus Orienta! Il Salone dello Studente', in programma a Milano dal 18 al 20 marzo, Giampaolo Cerri, direttore di Campus, fa il punto con LABITALIA della situazione degli universitari. ''Un evento come questo - spiega - è fondamentale in un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo. Non possiamo permetterci un'emorragia di matricole che vanno ad alimentare la spirale degli indecisi e, soprattutto, dei disoccupati. L'iniziativa punta proprio a illustrare ai ragazzi le opportunità universitarie esistenti, che però vanno di pari passo con le proprie attitudini''.

Un aspetto da non sottovalutare, poi, è quello psicologico. ''Abbiamo previsto - ricorda Cerri - uno spazio 'ad hoc' in cui un'equipe di operatori cerca di far comprendere ai ragazzi presenti ciò che realmente vogliono fare e i desideri del loro attuale compagno di banco al liceo o dei loro genitori. Spesso sulle giovani generazioni pesano le aspirazioni di padri e madri che non hanno potuto frequentare quel determinato corso bruciando così le proprie ambizioni''.

''Con 'Campus Orienta! Il Salone dello Studente' - rimarca Cerri - vogliamo quindi evitare che anche nei prossimi anni ci siano famiglie costrette a gettare soldi per iscrizioni e libri e, soprattutto, ragazzi parcheggiati nei corridoi universitari in cerca di una facoltà più rispondente alle loro esigenze''.

'Campus Orienta! Il Salone dello Studente', organizzato da Campus, il mensile dedicato al mondo degli studenti e dell'Università di Class Editori, quest'anno si arricchisce di un'iniziativa dedicata al mondo del lavoro e delle professioni, 'Io Lavoro - il Salone degli Intraprendenti'.

I temi in programma spaziano dall'analisi degli scenari attuali del mercato del lavoro sino ai consigli per l'autopromozione. Sono partner dell'evento Assolavoro(Associazione nazionale delle agenzie per il lavoro), Ebitemp (Ente bilaterale nazionale per il lavoro temporaneo), Aidp (Associazione italiana per la direzione del personale) e Assores (Associazione delle società di ricerca e selezione delle risorse umane).

Anche il ministero della Gioventù sarà presente alla manifestazione con un video-box attraverso il quale raccoglierà le opinioni dei ragazzi. I migliori video-commenti saranno trasmessi su www.youtube.com/gioventutv, il canale Youtube del ministero e sul circuito Telesia, la tv degli aeroporti e delle metropolitane di Roma e Milano.

Sono previsti incontri di orientamento a cura delle facoltà, workshop dedicati allo studio e al lavoro all'estero e aree di incontro fra neo-laureati e imprese. Fra le numerose sorprese di questa edizione la partecipazione di Morgan, musicista e direttore artistico di 'MatchMusic', emittente satellitare partner della manifestazione. Il 18 marzo, alle 11.30, il giudice di XFactor racconterà ai ragazzi come si può riuscire a equilibrare il sogno e la realtà nelle proprie scelte di vita e come puntare sul fattore X: ovvero il proprio talento.