Regione Lazio, 355 posti per i Centri per l’Impiego e le politiche attive del lavoro

Sono stati pubblicati, nella Gazzetta Ufficiale - Serie Speciale “Concorsi ed Esami” del 25 giugno 2019 n. 50, i bandi di concorso della Regione Lazio per potenziare i Centri per l’Impiego e, in particolare, i servizi legati alle politiche attive del lavoro.

Fonte: Cliclavoro.gov.it

Le assunzioni a tempo pieno e indeterminato riguarderanno:

  • 200 unità di personale con il profilo professionale di Esperto mercato e servizi per il lavoro
  • 60 unità di personale con il profilo professionale di Assistente mercato e servizi per il lavoro
  • 10 unità di personale con il profilo professionale di Esperto service designer
  • 25 unità di personale con il profilo professionale di Esperto valutazione della performance e analisi e valutazione delle politiche pubbliche
  • 20 unità di personale con il profilo professionale di Esperto comunicazione e relazioni istituzionali
  • 20 unità di personale con il profilo professionale di Esperto statistico
  • 20 unità di personale con il profilo professionale di Esperto Area informatica.

Per il profilo di Assistente mercato e servizi per il lavoro, il titolo di studio richiesto è il diploma di scuola seconda secondaria di secondo grado; mentre per i restanti, è richiesta la laurea in specifiche classi in base alla tipologia di professionalità richiesta.

Tutti i bandi prevedono una selezione per esami che consisteranno in prove scritte ed orali. In base al numero di domande pervenute, potrebbero svolgersi anche delle prove preselettive attraverso la somministrazione di questionari a risposta multipla.

Le domande devono essere inviate entro il 25 luglio 2019. Nel dettaglio, dovrà essere stampato e compilato l’apposito modulo allegato ai singoli bandi. Dopo aver provveduto alla scannerizzazione, la trasmissione della domanda insieme ad un documento in corso di validità dovrà avvenire attraverso la procedura online.

Consulta i bandi e scarica la documentazione allegata qui.