Attualità

Nobel per la Chimica a John Goodenough, Stanley Whittingham e Akira Yoshino per l'invenzione delle batterie

Lunedì per la Medicina premiati gli studi sulla carenza di ossigeno per le cellule. Martedì il riconoscimento a dei pionieri dello studio della storia dell'universo. Attesa giovedì per la Letteratura (quest'anno premio doppio) e venerdì per la Pace, con Greta favorita per gli scommettitori.

Nobel per la Fisica a Peebles, Mayor e Queloz, cacciatori di mondi alieni

All'indomani dell'annuncio dei vincitori del Nobel per Medicina, il cosmologo James Peebles e i planetologi Michel Mayor e Didier Queloz sono stati premiati con il Nobel per la Fisica 2019 per le loro scoperte relative alla radiazione cosmologica di fondo e ai primi pianeti esterni al Sistema Solare: scoperte che hanno cambiato la nostra immagine dell'universo.

Nobel per la Medicina a William Kaelin, Peter Ratcliffe e Gregg Semenza. Studiano come le cellule reagiscono alla carenza di ossigeno

Sono due americani e un britannico. Martedì sarà annunciato il premio per la Fisica, mercoledì per la Chimica. Giovedì ci saranno due vincitori per la Letteratura (l'anno scorso il riconoscimento era stato sospeso). Venerdì toccherà alla Pace, con Greta favorita.