Attualità

Diversi siti che promuovono il “viaggiare social”

Il social travelling consiste nel migliorare l’esperienza di viaggio sfruttando le potenzialità fornite dal web 2.0, e in particolare dalle sue reti di contatti. Sono diversi i siti che permettono di trovare persone che offrono gratuitamente ospitalità o che permettono di trovare alloggi a pagamento presso case private di persone disposte a far conoscere le proprie culture e tradizioni. 

Perché imprese e università parlano poco

Formazione non aggiornata, ricerca di studenti ardua e linguaggi distanti

Dalla Ue 294 milioni per la mobilità ed il rilancio di carriera dei ricercatori

La presenza di professionisti seri e preparati è la base su cui gettare le fondamenta del futuro della ricerca. Il settore non ha goduto a lungo dei dovuti supporti, specialmente in ambito nazionale, e ciò è stato concausa dell'interruzione di carriera di tante menti brillanti. L'Unione Europea da anni cerca di correre ai ripari grazie ai fondi stanziati tramite il programma quadro Horizon-2020.