Come superare le prove con le adeguate tecniche di memoria

Nel nostro Paese, sono almeno 60mila gli studenti che ogni anno provano ad accedere ai corsi di laurea in medicina, ma appena un candidato su sette viene accettato.

Fonte: Scuola24.ilsole24ore.com

Per guidare gli studenti nella preparazione delle diverse tipologie di test di ammissione, Matteo Salvo, International master of memory e detentore del titolo di Guinness world record, ed Elisabetta Galli, dottore di ricerca in giurisprudenza, consulente aziendale e formatore strategico, hanno realizzato il volume dal titolo “Prepararsi ai test universitari: il metodo rivoluzionario per affrontarli e superarli”, edito da IF Idee editoriali Feltrinelli Gribaudo.

Il test per l'ammissione spalanca la porta al futuro
Le conseguenze della mancata ammissione al corso di laurea desiderato possono essere diverse, ma ugualmente compromissorie: dall'abbandono dell'università alla scelta di una facoltà di ripiego, fino alla decisione di guardare oltre confine. Degno di nota anche l'esito di una recente ricerca di Sodexo basata su un sondaggio internazionale su oltre 4.000 studenti, che rivela che i giovani italiani sono fortemente insoddisfatti dei propri studi universitari.
«A differenza dei libri in commercio, che fanno riferimento a un solo tipo di test e hanno un approccio perlopiù nozionistico, questo volume adotta un approccio innovativo perché offre un metodo applicabile alle specifiche tipologie di test di ammissione», spiega Salvo.

Le tecniche di apprendimento rapido
La fase di memorizzazione è uno degli aspetti cruciali per gli studenti impegnati nella preparazione dei test di ingresso alle facoltà universitarie. Dare una risposta errata comporta, infatti, una penalizzazione di punteggio anche forte. In questo quadro, la buona notizia è che esistono delle tecniche di apprendimento che possono dare dei risultati sorprendenti, purché ci si alleni.