motechecoTutte le novità delle Case automobilistiche per la mobilità sostenibile

Fonte: La Stampa

Dal 14 al 16 maggio si svolgerà presso il Palazzo dei Congressi dell'Eur di Roma la seconda edizione di MoTechEco, salone europeo dedicato alla mobilità sostenibile. Alla rassegna parteciperanno varie Case auto e sono già in programma numerosi convegni e workshop durante i quali saranno presentate le nuove tecnologie rispettose dell'ambiente e in grado di ridurre i consumi. I visitatori avranno la possibilità di provare le ultime novità a ridotto impatto ambientale negli spazi esterni, previsti inoltre spettacoli acrobatici con biciclette e un'area ludica con percorsi didattici per i bambini. Analizziamo in sintesi i progetti presentati da alcune società. Mercedes Italia sarà grande protagonista con l'anteprima nazionale della nuova S 400 Hybrid (foto), la prima ibrida con la tecnologia delle batterie agli ioni di litio. Sotto lo slogan ''Fascino e Responsabilità'', la Casa proporrà inoltre tutta la sua esclusiva gamma di modelli ''verdi'' e dai consumi limitati. BMW Italia esporrà le tecnologie EfficientDynamics, la MINI elettrica e la Hydrogen 7, ma ospiterà anche laboratori didattici riservati alle scuole offrendo in omaggio il volume ''Quante energie! Conoscerle e usarle bene'', tutto all'insegna del suo costante impegno ambientale.

Anche Fiat Group Automobiles sarà grande protagonista della rassegna romana. E lo farà presentando tutta la sua variegata offerta nella ricerca di soluzioni innovative e concrete per il contenimento di CO2 e di altre emissioni inquinanti. Il pubblico potrà ammirare le gamme Fiat Natural Power (benzina-metano) e Lancia Ecochic (benzina-GPL). Per il marchio Fiat, riflettori puntati sulla nuova Panda Panda Cross, primo City SUV a minimo impatto ambientale. Garantendo emissioni di CO2 inferiori a 120 g/km, il modello beneficia del massimo degli incentivi statali. La versione Cross amplia ulteriormente la gamma della Panda Panda che ha già riscosso grande successo con oltre 85 mila unità vendute. Se la Panda Panda Cross sarà esposta all'interno del salone, negli spazi esterni spiccherà la Grande Punto Natural Power, valida alternativa alle vetture alimentate con combustibili tradizionali considerando che con soli 12 Euro è possibile fare un pieno di gas naturale. Senza dimenticare la sua straordinaria autonomia: 310 km a metano grazie alla capacità di 84 litri delle due bombole. Lancia punta invece sulla proposta lussuosa e ambientale sotto la denominazione Ecochic: una Musa all'interno e una Ypsilon all'esterno. Realizzate in collaborazione con Fiat Powertrain Technologies e con Landi Renzo, le vetture montano entrambe il motore bi-fuel 8V 1.4 da 77 CV con l'impianto GPL installato direttamente in fabbrica.

Una gamma completa di veicoli elettrici, un modello economico innovativo e la rete di partnership per una mobilità a zero emissioni. Renault non mancherà l'appuntamento con MoTechEco. Renault sta puntando molto sullo sviluppo dei veicoli elettrici. Dal 2011 lancerà sui mercati una gamma completa che si articolerà su una berlina media basata sulla New Mégane, su un veicolo commerciale basato sul Kangoo Express, su un piccolo veicolo urbano dalla mobilità innovativa (dal 2012) e su una nuova utilitaria sempre dal 2012. Il cuore dell'alimentazione elettrica Renault sarà rappresentato da batterie agli ioni di litio fornite dalla joint venture Aesc tra Nissan e Nec. Con una visione più nel lungo periodo, l'ex Régie sta portando avanti lo sviluppo anche delle vetture a idrogeno dotate di pile a combustibile. Grande spazio, infine, alla Ford che esporrà tutte le sue recenti novità nell'alimentazione a GPL e a metano.

www.motecheco.it