The Dinner

The DinnerUn dramma da camera a sfondo politico e dunque esistenziale nel senso più profondo del termine

Regia di Oren Moverman. Con Richard Gere, Laura Linney, Steve Coogan, Rebecca Hall, Adepero Oduye.
Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2017. Durata 120 minuti circa
Orari: Multisalamoderno.com

Incontrandosi a cena con le rispettive mogli (Laura Lynney e Rebecca Hall), i fratelli Paul (Steve Coogan) e Stan (Richard Gere) si trovano a discutere di un grave crimine di cui sono colpevoli i loro figli adolescenti. La serata volge in dramma famigliare quando le due coppie devono decidere come gestire la delicata questione sortendo il male minore. In ballo, infatti, non solo c'è il futuro dei ragazzi ma anche quello di Stan, un famoso politico in carriera e già in campagna elettorale.

Dramma da camera a sfondo politico e dunque esistenziale nel senso più profondo del termine, The Dinner dell'israeliano residente newyorkese Oren Moverman è il terzo cine-adattamento dell'omonimo romanzo dell'olandese Herman Koch, in prima edizione nel 2009 e poi di immediato successo mondiale.

A precedere Moverman sono stati il compatriota dello scrittore Menno Mejyes nel 2013, seguito l'anno successivo da Ivano De Matteo con I nostri ragazzi. Una proliferazione di trasposizioni cinematografiche così intensa aiuta a spiegare l'interesse tradotto in urgenza divulgativa del testo di Koch, laddove al centro risiedono questioni legate alla gamma di responsabilità famigliari, civili, sociali, umanitarie e politiche che un essere umano deve assumersi in età adulta. Il cuore nevralgico e intimamente morale del testo si interroga sulla direzione da prendere quando le diverse forme di tali responsabilità confliggono fra loro: quale decisione è più etica fra denunciare i propri figli per aver commesso un omicidio o difenderli nascondendo la loro colpa nel tentativo di creare per loro un "ravvedimento domestico"? Se alla base del romanzo giace indubbiamente una risalita al Peccato Originale di ciascuno, nella trasposizione americana tale peccato vuole trovare una sua collocazione storica: la fatale attrazione alla guerra di cui sono ineluttabilmente vittime gli statunitensi.
Moverman la sublima rievocando la sanguinosa Battaglia di Gettysburg del 1863 "senza la quale gli USA non sarebbero quello che sono ora". È al memoriale dell'evento bellico che Stan e Paul si confrontano sulle rispettive fragilità, sul loro destino di vittime ontologico alla vita stessa, alla condizione di portatori di quel Peccato imprescindibile. Ma se Paul, ex insegnante e affetto da disturbi psichici di cui è perfettamente consapevole, percepisce il legame di sangue primario a qualunque altro argomento, accettando così il Peccato ebraicamente trasmesso "di padre in figlio", per Stan la responsabilità prioritaria è di stampo etico, e risponde alla propria coscienza: forse per l'uomo politico apparentemente egoista la rottura del Peccato Originale è possibile.
Problematiche alte e "ultime" queste che Moverman con l'ausilio del sodale dop Bobby Bukowski tenta di risolvere con un cinema schizofrenico: da una parte isterico per flashback e dall'altra ordinato per capitoli, ciascuno coincidente con una portata della cena. Perché è il desco imbandito da piatti incredibilmente raffinati e costosi il nucleo da cui prende avvio la centrifuga fraterna, una piccola battaglia di Gettysburg formato famiglia. Ma le "portate" cinematografiche a cui ambisce il regista già di Oltre le regole - The Messenger (2011) e de Gli invisibili (2014) sembrano troppo complesse per il suo sguardo, imbrigliato a restituire i suoi personaggi fluttuanti tra la l'incombente tragedia e la necessaria ironia a dissimularla. A dirlo è lo stesso Paul, il profeta freak, il demente lungimirante: "La Storia è noiosa o bugiarda. Non può essere entrambe". Palesemente la parabola di The Dinner risiede ab origine nella tragedia greca, ovvero nella grande tragedia umana.

e-max.it: your social media marketing partner

Condividi

  Dbol Steroid Pills For SaleThe system of instant Payday Loans Virginia allows any adult U.S. citizen. But at the same time, it acts only with sexual arousal. Viagra has a number of advantages in comparison with injections in the sexual organ or other procedures aimed at treatment of impotency.

In Programmazione

News image

47 metri

Tempi e modi adeguati producono momenti di tensione e spavento senza però mai mettere in secondo piano l'aspetto umano

News image

Richard - Missione Africa

Un prodotto di animazione di qualità, tutto europeo, che parla di coraggio, amicizia e identità

News image

Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar

La componente di avventura funziona, in un remake mascherato del primo capitolo, che insiste sui medesimi temi

News image

Fortunata

Un romanzo popolare pieno di colori e vitalità disperata, con una regia muscolare, irrequieta, affamata di vita come la sua protagonista

News image

The Dinner

Un dramma da camera a sfondo politico e dunque esistenziale nel senso più profondo del termine

News image

Scappa - Get Out

Un interessante graffio narrativo su un tema scottante, il razzismo onnipervasivo nella società americana

News image

I peggiori

Un'idea interessante e un montaggio efficace di matrice oltreoceanica ma senza una storia credibile e dei personaggi convincenti

News image

Alien: Covenant

Sequel di Prometheus e prequel di Alien: ambizioni filosofiche, fallimento di genere

News image

King Arthur - Il potere della spada

Ritchie trasforma Artù nel più tipico dei suoi personaggi ma il racconto corre disperato bruciando comprimari e situazioni

© 2008-2016 Sabina Universitas - Polo Universitario di Rieti S.C.p.A. (P.I. 00982440570). Tutti i diritti riservati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla nostra sezione Cookie Policy.

Accetto i cookie da questo sito