Banner

Seguici su:

Seguici su Facebook Seguici su Twitter!

Porta Futuro

PORTA FUTURO RETE UNIVERSITA'

Job | Ricerca Lavoro

JOB | Ricerca Lavoro Scopri la Sezione JOB, per cercare lavoro in Italia ed all'estero.
Inps pubblica un nuovo bando: oltre 900 assunzioni
Borse • Concorsi • Job
Venerdì 11 Maggio 2018

Inps pubblica un nuovo bando: oltre 900 assunzioniLe nuove assunzioni previste dal bando INPS serviranno, da una parte, a portare a termine la riorganizzazione dell’Istituto in atto, finalizzata a realizzare un nuovo modello di servizio; dall’altra, di far fronte all’aumento di prestazioni e servizi affidati all’Inps

Fonte: Jobmeeting.it

L'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale cerca 967 laureati in Finanza, Ingegneria, Relazioni Internazionali, Economia, Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, Scienze Politiche, Statistica, Scienze Sociali, Sociologia, Giurisprudenza. Questo il contenuto del recente bando pubblicato dall’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, che apre, così, le sue porte a 967 Consulenti di Protezione Sociale, da inserire mediante contratti di lavoro a tempo indeterminato. Per partecipare al concorso c’è tempo fino al 28 maggio 2018.

Le nuove assunzioni previste dal bando INPS serviranno, da una parte, a portare a termine la riorganizzazione dell’Istituto in atto, finalizzata a realizzare un nuovo modello di servizio; dall’altra, di far fronte all’aumento di prestazioni e servizi affidati all’Inps. Queste nuove opportunità di lavoro sono conseguenza della realizzazione delle procedure per incrementare ulteriormente l'organico dell’Ente, come anticipato nei mesi precedenti dall’Inps stessa attraverso comunicazioni pubblicate sul proprio portale.

Qui di seguito l'elenco dei titoli di studio richiesti per prendere parte al bando che prevede assunzioni su tutto il territorio nazionale:

  • laurea magistrale/specialistica (LM/LS) in una delle seguenti discipline: finanza (LM-16 o 19/S), ingegneria  gestionale (LM-31 o 34/S), relazioni internazionali (LM-52  o  60/S), scienze dell'economia (LM-56 o 64/S), scienze della politica (LM-62 o  70/S), scienze delle pubbliche  amministrazioni (LM-63  o  71/S),  scienze economiche per l'ambiente e la cultura (LM-76  o  83/S), scienze economico-aziendali (LM-77 o 84/S), scienze per la cooperazione allo sviluppo (LM-81 o 88/S), scienze statistiche (LM-82), metodi per l'analisi valutativa dei sistemi complessi (48/S), statistica demografica e sociale (90/S),  statistica economica finanziaria ed attuariale (91/S), statistica per la  ricerca sperimentale (92/S), scienze  statistiche attuariali  e  finanziarie (LM-83), servizio sociale e politiche sociali (LM-87), programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (57/S), sociologia e ricerca sociale (LM-88), sociologia (89/S), metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali (49/S), studi europei (LM-90 o 99/S),  giurisprudenza (LMG-01 o 22/S), teoria e tecniche della normazione e dell'informazione giuridica (102/S) ovvero diploma di laurea (DL) secondo il “vecchio ordinamento” corrispondente ad una delle predette lauree magistrali ai sensi del decreto 9 luglio  2009  del  Ministero dell'istruzione, dell'Università e della ricerca;

Come di consueto, la selezione pubblica prevede lo svolgimento, da parte dei candidati ritenuti idonei, di 3 prove, di cui 2 scritte ed 1 orale così articolate:

  • prima prova scritta: test a risposta multipla relativo a bilancio e contabilità pubblica; pianificazione, programmazione, controllo, organizzazione e gestione aziendale; diritto amministrativo e costituzionale; diritto del lavoro e legislazione sociale (prova valutata in trentesimi, da superare con un punteggio di almeno 21/30);
  • seconda prova scritta: test a risposta multipla che mira ad accertare la conoscenza di scienza delle finanze; economia del lavoro; principi di economia; diritto civile; elementi di diritto penale (prova valutata in trentesimi, da superare con un punteggio di almeno 21/30);
  • colloquio: che verterà sui contenuti oggetto delle prove scritte, nonché conoscenza di informatica e lingua inglese.

Nell’eventualità in cui pervenga un numero di adesioni superiore a 10.000, verrà effettuata una preselezione dei candidati, consistente in quesiti a risposta multipla su argomenti di carattere psicoattitudinale, logica, lingua inglese, competenze informatiche e cultura generale.

Al termine delle procedure concorsuali sarà redatta la graduatoria di merito, che rimarrà valida per un periodo di 3 anni, in base alla quale saranno effettuate le assunzioni. È previsto un iniziale periodo di prova della durata di 4 mesi.

Le domande di partecipazione devono essere presentate, entro le ore 16.00 del 28 maggio 2018, attraverso l’apposita procedura online. Dopo l’invio, ciascun candidato dovrà stampare la domanda, sottoscriverla e conservarla fino al giorno di svolgimento della prima prova scritta.

Come candidarsi

Tutti gli interessati possono consultare il bando dettagliato e compilare il modulo di partecipazione cliccando sul seguente link:

e-max.it: your social media marketing partner
  Payday Loans Illinois should not be obtained by people who do not have the capacity to repay the lenders. You can buy Levitra Super Force profitably on our web-site; we offer the medications only of the highest quality and at reasonable prices.

© 2008-2018 Sabina Universitas - Polo Universitario di Rieti S.C.p.A. (P.I. 00982440570). Tutti i diritti riservati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla nostra sezione Cookie Policy.

Accetto i cookie da questo sito