Banner

Seguici su:

Seguici su Facebook Seguici su Twitter!

Porta Futuro

PORTA FUTURO RETE UNIVERSITA'

Job | Ricerca Lavoro

JOB | Ricerca Lavoro Scopri la Sezione JOB, per cercare lavoro in Italia ed all'estero.
Erasmus+ | Pubblicata la Call 2018: novità per scuola, tirocini e finanziamenti
Attualità
Venerdì 27 Ottobre 2017

Erasmus+ | Pubblicata la Call 2018: novità per scuola, tirocini e finanziamenti2,7 miliardi di euro di finanziamenti disponibili per progetti nei settori connessi all’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport: una cifra senza precedenti

Fonte: Erasmusplus.it
di Elena Maddalena

Le organizzazioni che nel 2018 desiderano fare domanda di finanziamento attraverso Erasmus+, il nuovo programma dell’Unione europea per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport, possono iniziare fin da subito a preparare le candidature.

La dotazione di quest’anno è aumentata di 200 milioni di euro rispetto al 2017, pari a un incremento dell’8%.

Tra le principali novità rispetto al 2017 si segnala:

  • ulteriori opportunità per gli studenti dell’istruzione superiore di svolgere tirocini volti ad acquisire competenze digitali nell’ambito di Erasmus+
  • l’iniziativa ErasmusPro nel contesto dei progetti di mobilità IFP, per potenziare la mobilità a lungo termine dei discenti dell’istruzione e della formazione professionale
  • un nuovo formato di “partenariati di scambio tra scuole” nell’ambito dei partenariati strategici, per aiutare i centri scolastici a orientarsi meglio tra i progetti di cooperazione. Per approdondire si segnala l’articolo “Erasmus+ è innovazione per la scuola”
  • in questa guida al programma è stata nuovamente introdotta l’azione “Alleanze delle abilità settoriali”
  • le norme di finanziamento sono state perfezionate per la maggior parte delle azioni

come per le edizioni 2016 e 2017, anche la guida per il 2018 rivolge un’attenzione particolare ai progetti che promuovono l’integrazione sociale (soprattutto di rifugiati e migranti) e la prevenzione della radicalizzazione.

Le scadenze principali, per l’Azione Chiave 1 sono:

  • Mobilità individuale nel settore della gioventù – 1° febbraio 2018
  • Mobilità individuale nel settore dell’istruzione superiore – 1° febbraio 2018
  • Mobilità individuale nei settori dell’IFP, dell’istruzione scolastica e dell’istruzione per adulti – 1° febbraio 2018
  • Mobilità individuale nel settore della gioventù – 26 aprile 2018
  • Mobilità individuale nel settore della gioventù – 4 ottobre 2018
  • Diplomi di master congiunti Erasmus Mundus – 15 febbraio 2018

Azione Chiave 2:

  • Partenariati strategici nel settore della gioventù – 1° febbraio 2018
  • Partenariati strategici nel settore dell’istruzione e della formazione – 21 marzo 2018
  • Partenariati strategici nel settore della gioventù – 26 aprile 2018
  • Partenariati strategici nel settore della gioventù – 4 ottobre 2018
  • Alleanze per la conoscenza – 28 febbraio 2018
  • Alleanze per le abilità settoriali – 28 febbraio 2018
  • Rafforzamento delle capacità nel settore dell’istruzione superiore – 8 febbraio 2018
  • Rafforzamento delle capacità nel settore della gioventù – 8 marzo 2018

Azione chiave 3

  • Incontri tra giovani e decisori politici nel settore della gioventù – 1° febbraio 2018; 26 aprile 2018; 4 ottobre 2018

Leggi la  guida del programma Erasmus+

e-max.it: your social media marketing partner

Condividi

  Oral DbolMost online loan lenders allow getting New Jersey Payday Loans without visiting a bank, straight to your bank account. On the global pharmaceutical market this medicine was issued in 2003 by two companies - Eli Lilly and ICOS. Initially, permission to sell Cialis Sale was obtained in Europe, Australia, New Zealand.

© 2008-2017 Sabina Universitas - Polo Universitario di Rieti S.C.p.A. (P.I. 00982440570). Tutti i diritti riservati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla nostra sezione Cookie Policy.

Accetto i cookie da questo sito