Banner

Seguici su:

Seguici su Facebook Seguici su Twitter!

Porta Futuro

PORTA FUTURO RETE UNIVERSITA'

Job | Ricerca Lavoro

JOB | Ricerca Lavoro Scopri la Sezione JOB, per cercare lavoro in Italia ed all'estero.
I fondali aiutano a capire terremoti e tsunami
Attualità
Lunedì 19 Giugno 2017

I fondali aiutano a capire terremoti e tsunamiNello stretto di Messina e nel Mar Ionio, progetto da una collaborazione Cnr, Ingv e Sapienza

Fonte: ANSA

Sensori e sismometri in fondo al mare nello stretto di Messina e nel Mar Ionio per individuare faglie sconosciute che potrebbero causare terremoti e tsunami. E' l'obiettivo del progetto SeismoFaults che nasce dalla collaborazione tra Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr), Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) e l'università Sapienza di Roma.

Nel mese di maggio scorso, un gruppo di ricercatori con l'assistenza della nave Minerva Uno e del suo equipaggio gestito dalla Sopromar, ha installato sui fondali del Mar Ionio, otto sismometri e due moduli con sensori per l'analisi delle emissioni dei gas. Gli strumenti, spiega l'Ingv in una nota, sono stati sistemati fino alla profondità di circa 2600 metri e sono molto vicini ai potenziali epicentri dei terremoti. L'obiettivo è registrare i movimenti del suolo in caso di eventi sismici e le emissioni gassose del fondale ionico per circa 12 mesi. Al termine di tale periodo, gli strumenti verranno sganciati dalla zavorra che li tiene ancorati in fondo al mare e saliranno in superficie, dove saranno recuperati.

Con i nuovi dati raccolti, sarà possibile individuare e definire le faglie potenzialmente all'origine di terremoti e tsunami e raccogliere anche informazioni per lo studio di possibili fenomeni precursori dei terremoti, come ad esempio anomalie nelle modalità del degassamento dai fondali marini, al fine di esplorare la prevedibilità dei terremoti. I due moduli per le analisi geochimiche sono stati installati proprio per quest'ultima finalità.

La regione dello Stretto di Messina e il vicino Mar Ionio, osserva l'Ingv, sono state le aree all'origine di importanti terremoti e maremoti nel corso degli ultimi secoli che hanno provocato morte e distruzione. Fra questi vi sono eventi sismici, come quelli del 1908 a Messina e Reggio Calabria, nel 1905 e 1783 nella Calabria meridionale, tuttavia le faglie da cui hanno avuto origine questi terremoti sono ancora totalmente o parzialmente sconosciute.

e-max.it: your social media marketing partner

Condividi

  Buy Test E Onlineinstallment loans . But at the same time, it acts only with sexual arousal. Cheap Viagra has a number of advantages in comparison with injections in the sexual organ or other procedures aimed at treatment of impotency.

© 2008-2017 Sabina Universitas - Polo Universitario di Rieti S.C.p.A. (P.I. 00982440570). Tutti i diritti riservati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla nostra sezione Cookie Policy.

Accetto i cookie da questo sito