Banner

Seguici su:

Seguici su Facebook Seguici su Twitter!

Porta Futuro

PORTA FUTURO RETE UNIVERSITA'

Job | Ricerca Lavoro

JOB | Ricerca Lavoro Scopri la Sezione JOB, per cercare lavoro in Italia ed all'estero.
Sapienza di Roma, il rettore: "Riceverò i collettivi, studenti democraticamente rappresentati"
Attualità
Venerdì 17 Marzo 2017

Sapienza di Roma, il rettore: Eugenio Gaudio parla dopo i disordini di martedì in occasione della visita della ministra Fedeli. "Era un evento a invito, ho chiesto io agli agenti di non intervenire"

Fonte: la Repubblica
di Luca Monaco

"Venerdì riceverò gli studenti dei collettivi. Non è certo un trattamento di favore: come sanno bene anche loro, ogni venerdì, alle 13, ricevo chiunque abbia qualcosa da dirmi. Lavoriamo nella massima trasparenza, le mie porte sono sempre aperte a tutti". Dopo le tensioni tra studenti e polizia di martedì scorso, in occasione della visita del ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli e la protesta sotto le finestre del Rettorato il giorno seguente, il Magnifico Rettore, Eugenio Gaudio, fa chiarezza sul clima che si respira in ateneo.

Gli studenti l'accusano di non aver consentito loro di partecipare alla conferenza sull'università del futuro, proprio nel loro ateneo.
"Non si trattava di un convegno aperto al pubblico, ma di un evento al quale si accedeva su invito. L'associazione Treelle ci ha chiesto la sala per presentare un volume e l'abbiamo concessa, non era un appuntamento organizzato da La Sapienza. E in ogni caso, gli studenti e i ricercatori in sala, sono stati liberi di parlare. Gli studenti hanno un'ampia rappresentanza all'interno degli organi collegiali. Dopodiché, per quanto concerne la protesta, non siamo certo per il pensiero unico, ma esistono  le forme e i modi della democrazia rappresentativa".

Era tempo però che non si vedevano i reparti in assetto anti-sommossa all'interno dell'università. I collettivi l'accusano di non aver fatto nulla per evitarlo. È così?
"Affatto, la verità è ben diversa. Anzitutto all'interno della città universitaria esiste da sempre un commissariato, che tutela la sicurezza di tutti. E poi, per quanto riguarda la giornata di martedì, sono stato proprio io a chiedere agli agenti di non intervenire".

Resta il fatto che gli studenti volevano rappresentare le loro istanze al ministro dell'Istruzione e ai membri dell'Agenzia nazionale di valutazione universitaria, ma gli è stato impedito di farlo.
"Ripeto, non era un evento accademico. Dopodiché, citando Aldo Moro, "non deve stupire che il giovane guardi all'università e la trovi infinitamente più piccola della sua vita". Ma il nostro impegno sarà sempre mirato ad accorciare la distanza tra le aspettative degli studenti e quanto noi abbiamo il dovere di offrire loro. In diverse occasioni ho reiterato delle richieste precise per il rilancio dell'università pubblica al ministro Fedeli: le ha comprese e condivise. Non abbiamo la bacchetta magica, ma lavoriamo 15 ore al giorno per gli studenti e diverse cose le abbiamo già realizzate".

A cosa si riferisce in particolare?
"Il diritto allo studio è sancito dalla Costituzione e noi abbiamo abbassato le tasse a 40mila studenti, applicando uno sconto di 300 euro alle matricole che escono dalla maturità con un voto tra 95 e 99, garantiamo il bonus agli studenti più meritevoli e abbiamo esteso la riduzione delle tasse fino al 20% alle famiglie meno abbienti con Isee non superiore a 30mila euro. E poi abbiamo aperto le biblioteche anche la notte, abbiamo già consegnato 30 delle 108 aule che vogliamo ammodernare per riportarle al massimo dell'efficienza. Allestiremo altri 300 posti letto per i fuorisede all'ex Regina Elena.  E tutto questo lo stiamo facendo di comune accordo con gli studenti. In un clima di massima condivisione".

e-max.it: your social media marketing partner

Condividi

  Tren E 200mgPayday Loans Wisconsin. Therefore, we can say that the active substances in its composition are more perfectly mixed. Vardenafil is not only present in the original Buy Levitra, but also as part of its analogs.

© 2008-2017 Sabina Universitas - Polo Universitario di Rieti S.C.p.A. (P.I. 00982440570). Tutti i diritti riservati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla nostra sezione Cookie Policy.

Accetto i cookie da questo sito